Euro 2016, Conte: “Oggi peggio di ieri, i ragazzi hanno dato tutto”

Euro 2016, Conte: “Oggi peggio di ieri, i ragazzi hanno dato tutto”

Antonio Conte lascia la panchina della Nazionale italiana dopo la cocente eliminazione da Euro 2016 contro la Germania: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri sera, allo stadio ‘Matmut Atlantique’ di Bordeaux, dopo l’1-1 nei 120′ determinato dalle reti di Mesut Özil e di Leonardo Bonucci dal dischetto, la Germania ha fatto fuori l’Italia dai Campionati Europei dopo una serie interminabile di calci di rigore. Decisivi, per gli azzurri, gli errori degli attaccanti Simone Zaza e Graziano Pellè e dei difensori Bonucci e Matteo Darmian. Oggi, per Antonio Conte, Commissario Tecnico azzurro, è stato il giorno dei saluti: l’allenatore salentino andrà infatti ad allenare il Chelsea, in Premier League, ma, fino all’ultimo, insieme a tutto il gruppo della Nazionale italiana, ha fatto l’impossibile per far continuare a sognare il popolo del Belpaese.

“I ragazzi hanno dato tutto, e poi ringrazio lo staff, il cuoco, i magazzinieri. Il team manager Lele Oriali, una persona speciale – ha detto Conte in conferenza stampa -. Spero sia un arrivederci, non un addio – ha ribadito Conte, prima di raggiungere la squadra e prepararsi al volo di rientro in Italia -. Oggi è peggio di ieri. Sono coinvolto emotivamente, quando realizzi che un’avventura finisce è dura, ma abbiamo fatto il massimo. I ragazzi mi hanno dato tutto. Auguro ogni bene a Ventura, lasciamo in eredità un’importante traccia di lavoro. Abbiamo tenuto testa ai campioni d’Europa e poi ai campioni del mondo, siamo stati rispettati da tutti”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan alla caccia di un regista: Paredes è la prima scelta

Calciomercato – Sneijder si propone al Milan

Calciomercato – De Sciglio interessa molto al Barcellona

Calciomercato – Berardi rossonero, ma tra un anno

Calciomercato – Dalla Spagna sono sicuri: Kovacic al Milan

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy