Confalonieri: “Berlusconi soffre in silenzio per il Milan”

Confalonieri: “Berlusconi soffre in silenzio per il Milan”

I rossoneri sono ormai in piena crisi e Confalonieri, amico dell’ex Presidente milanista, ha confessato quando Silvio stia soffrendo per la situazione.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La crisi del Milan prosegue. Neanche il match in casa contro il Genoa è riuscito a far dare una svolta alla stagione ai rossoneri. I tifosi sono preoccupati e probabilmente ce n’è uno che soffre quanto e più degli altri: Silvio Berlusconi. L’ex presidente rossonero ha lasciato la carica con la speranza che il Milan tornasse al più presto ai vertici, ma vederlo navigare comunque a metà classifica rende sicuramente più doloroso il suo addio. Fedele Confalonieri, suo grande amico, tifoso rossonero e presidente di Mediaset, intervistato da AlaNews, ha parlato così di Silvio: “Berlusconi soffre in silenzio per la crisi del Milan. Non so se soffra di più per il silenzio o per i risultati della squadra”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Confalonieri su Berlusconi: “Per lui il Milan è quasi una religione”

Confalonieri: “Questi cinesi sono seri e bravi, faranno un grande Milan”

Fassone: “Berlusconi? Critiche decise, ma non sempre condivisibili”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy