Commisso: “Acquisto Milan? Eravamo all’ultimo step, poi i cinesi…”

Intervistato da ‘Radio Anch’io Sport’, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è tornato a parlare del mancato acquisto del Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME NEWS MILAN – Intervistato da ‘Radio Anch’io Sport’, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è tornato a parlare del mancato acquisto del Milan: “Eravamo all’ultimo step. Poi con la proprietà cinese, all’ultimo, la nostra offerta è stata ritenuta non idonea, invece era buonissima. E poi due settimane dopo è stata cacciata. Io queste cose non le capisco, anche perché non ho mai potuto vedere nessuno della proprietà cinese. Non so come avrei gestito i rossoneri, di sicuro sono contentissimo di essere a Firenze. Non fosse stato per la gente non sarei venuto così spesso: ho fatto più visite io in Italia in quattro mesi (cinque volte, ndr) che qualsiasi altro straniero del calcio in Italia. Qua l’affetto è tanto e io voglio molto bene ai tifosi”. Intanto, ecco chi sarà l’arbitro di Milan-SPAL>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy