Tuttosport – Com’è difficile vendere: il Milan peggio di tutti

Tuttosport – Com’è difficile vendere: il Milan peggio di tutti

L’ultima cessione di grande livello del Milan risale a Kakà nel 2009 per 67 milioni: da quel momento tanta fatica nel piazzare i calciatori in uscita

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – Se Napoli e Juventus negli ultimi anni non hanno risentito per nulla, le milanesi al contrario hanno fatto molta fatica a vendere bene i propri calciatori. Nel caso dei rossoneri, peggio di tutti – come scritto da Tuttosport – l’ultima cessione di una certa consistenza risale al 2009, quando Kakà passò al Real Madrid per 67 milioni di euro.

Da quel momento la cessione più importante è stata quella di Bonucci alla Juventus valutata 35 milioni, soldi però mai visti perché vennero girati immediatamente alla Juventus per Caldara. Anche nell’ultima finestra di mercato le difficoltà sono emerse, con Andre Silva che per settimane ha bloccato le trattative della dirigenza rossonera (vedi Correa). La cessione più cospicua è stata quella di Cutrone per 19 milioni più bonus, per il resto tanti prestiti, come quelli fatti dall’Inter per Icardi, Nainggolan e Perisic, gli esuberi di Conte.

Intanto, conto alla rovescia per il ritorno in campo di Theo Hernandez: le ultime>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy