Cinquini: “Volevamo Laxalt allo Zenit, ma poi si è inserito il Milan”

Cinquini: “Volevamo Laxalt allo Zenit, ma poi si è inserito il Milan”

Ecco le parole a tuttomercatoweb.com, dell’ex direttore sportivo dello Zenit San Pietroburgo, Oreste Cinquini, sull’interessamento in estate per Laxalt, ora al Milan

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Nelle ultime ore si è parlato di un possibile scambio tra Milan e Zenit San Pietroburgo che coinvolgerebbe l’esterno rossonero Diego Laxalt e l’argentino dei russi, Leandro Paredes, giocatore che tanto piace dalle parti di Via Aldo Rossi.

A tal proposito, ecco le parole a tuttomercatoweb.com, dell’ex direttore sportivo della squadra russa, Oreste Cinquini: “Laxalt non è arrivato allo Zenit perché in estate si è inserito il Milan. Non era il nostro primo obiettivo, ci servirà un laterale sinistro e avevamo pensato a Magnússon, che poi è andato al CSKA Mosca. A quel punto abbiamo intavolato la trattativa per Laxalt, ma s’è inserito al Milan”.

OGGI INTANTO HA PARLATO L’AGENTE DI RICARDO RODRIGUEZ: CONTINUA A LEGGERE >>>

+++ Guarda GRATIS per un mese il MILAN su DAZN: CLICCA QUI +++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy