news milan

Cessione Milan – Pellegatti: “Rinvio può essere di settimane”

Silvio Berlusconi, presidente Milan (credits: Getty Images)

Continua il giallo legato alla cessione del Milan. Oggi è arrivato un nuovo rinvio. Secondo Carlo Pellegatti si rischia che sia di qualche settimana.

Stefano Bressi

Il gomitolo si fa sempre più aggrovigliato e scioglierlo diventa molto complicato. La cessione del Milan ai cinesi sta prendendo una piega strana: oggi è arrivato un nuovo, ennesimo, rinvio per la firma del preliminare. I cinesi sembra abbiano chiesto ancora un po' di tempo. Sì, ma quanto? C'è chi parla di pochi giorni e chi di settimane.

Secondo Carlo Pellegatti servirà ancora molto prima di giungere alla firma: "Partiamo dalle certezze: in base a ciò che comunica Fininvest c'è lo slittamento di qualche giorno della firma del preliminare a causa dello spostamento dei capitali esteri e della ristrutturazione società. Ciò significa che l'accordo tra le parti non sarà siglato entro luglio. Le indiscrezioni che arrivano dall'entourage di Gancikoff parlano invece di alcune settimane prima di arrivare alla firma. Il mercato resta dunque bloccato".

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso