news milan

Cessione Milan – Gancikoff è di nuovo a Milano

Nicholas Gancikoff (fonte foto: www.calcioefinanza.it)

Gancikoff è tornato a Milano per finalizzare l'operazione d'acquisto del Milan da parte dei cinesi. Firma che arriverà entro i primi di agosto.

Stefano Bressi

È appena arrivata la notizia di un nuovo rinvio per la firma del preliminare. I tifosi dovranno pazientare ancora qualche giorno, non di più. Sono stati i cinesi a chiederlo. Entro i primi di agosto, però, tutto dovrebbe essere concluso. Anche se la vicenda Vivendi sta distraendo non poco Fininvest.

Carlo Festa, giornalista de "Il Sole 24 Ore", ha pubblicato un aggiornamento sulla cessione del Milan, dicendo che per quanto gli risulta Nicholas Gancikoff sarebbe tornato in Italia. Ecco le sue parole: "Sarebbe tornato oggi a Milano, proveniente dalla Cina, il manager italo-britannico Nicholas Gancikoff. Sta cercando di finalizzare l'accordo con Fininvest per il passaggio del controllo del club alla cordata cinese. La chiusura dell'operazione è prevista per fine mese, massimo primi di agosto. I dubbi legati ai tanti ritardi, però, aumentano. Inoltre, caso sfortunato, l'annuncio sul Milan si va a scontrare con la confusione creata in casa Fininvest dal dietro-front improvviso di Vivendi per l'acquisto di Premium. Per questo si andrà alle cause legali. Per Fininvest, a questo punto, il Milan diventa ancor di più un giocattolo costoso".

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso