CARESSA su Donnarumma: “Un predestinato, ma farà qualche papera”

CARESSA su Donnarumma: “Un predestinato, ma farà qualche papera”

Fabio Caressa, condirettore di ‘Sky Sport’, ha parlato di Gianluigi Donnarumma, giovane portiere rossonero alla sua seconda presenza consecutiva

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluigi Donnarumma Milan

Lo sto seguendo, è un predestinato: Giocondo Martorelli me ne parla da quando ha 10 anni, è un portiere davvero buono”. Per Fabio Caressa, condirettore di ‘Sky Sport’, intervenuto oggi in studio per parlare, tra i molteplici argomenti, anche del Milan, Gianluigi Donnarumma, 16enne portiere rossonero lanciato in Serie A da Siniša Mihajlović, è destinato ad un roseo futuro. Però, secondo Caressa, bisogna attendersi anche dei periodi più bui, in quanto, con i giovani, occorre avere sempre tanta pazienza per la loro crescita. “Nessuno ha giocato un campionato intero in Serie A a 16 anni – ha sottolineato -; quando giochi in Primavera, i ritmi sono più blandi, tirano più piano. Donnarumma futuro portiere della Nazionale? Vi dico di sì, perché è giù più forte di Perin, Sportiello e di altri giovani. Però, due-tre papere davvero brutte sicuramente le farà, rientra nella logica delle cose. Adesso, non l’avrei fatto proprio esordire: la gestione dei portieri di Mihajlović non mi convince: Diego López, non dimentichiamolo, era titolare del Real Madrid”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy