Caressa: “Milan, ci saranno cessioni. Leonardo e Gattuso non erano d’accordo”

Caressa: “Milan, ci saranno cessioni. Leonardo e Gattuso non erano d’accordo”

Ecco le parole del giornalista e telecronista Sky, Fabio Caressa, sul momento ed il futuro del Milan

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME NEWS MILAN – Nel giorno degli addii di Leonardo e Gattuso al Milan, ecco le parole a Sky Sport del giornalista e commentatore Fabio Caressa, proprio sul futuro prossimo dei rossoneri: “So che Gattuso era stato contattato un mese e mezzo fa dalla Roma, mentre lui preferirebbe andare all’estero, con meno stress, piuttosto che infilarsi in un’altra situazione stressante. Elliott ha le idee chiare, nei prossimi tre anni il deficit deve ridursi da 80 a 40 milioni, si deve arrivare con un accordo con la UEFA, bisogna vendere qualcuno di importante e acquistare dei giocatori che permettano di ridurre il monte ingaggi. Il Milan dei prossimi anni sarà un po’ diverso da quello che siamo abituati a vedere. Sarà fondamentale anche capire cosa succede allo stadio, l’idea di investire sullo stadio dopo la stabilizzazione finanziaria sarebbe fondamentale. Gattuso e Leonardo non si sono trovati d’accordo con tutto questo”. Intanto, ecco le parole di Costacurta a Leonardo e Gattuso: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy