Buffon a PS: “Gattuso ha trasformato il Milan. Bonucci? Caricato anche dai fischi”

Buffon a PS: “Gattuso ha trasformato il Milan. Bonucci? Caricato anche dai fischi”

Gianluigi Buffon, portiere della Juventus, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’ al termine della gara vinta per 3-1 sul Milan allo Stadium

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Gianluigi Buffon, portiere della Juventus, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’ al termine della gara vinta per 3-1 sul Milan allo Stadium. Queste le dichiarazioni di Buffon:

Sulla partita: “Siamo stati bravi il giusto, siamo stati cinici ed alla fine abbiamo vinto. Ma siamo una squadra che viene da annate di vittoria, che ha sempre la forza e l’umiltà di vincere le partite con meriti e buona sorte. Che spesso ci andiamo a cercare. Siamo un gruppo di lavoro, una società, uno staff tecnico con dei valori importanti. Oggi crocevia troppo importante per il campionato, il Milan è una delle squadre che sta meglio, ha grande compattezza da quando c’è Gattuso, sfrutta le qualità individuali di ogni giocatore. E’ una squadra che non ti regala nulla, la partita te la devi andare a vincere. Faccio i complimenti a tutti loro, rispetto all’andata ho visto una squadra trasformata, per forza e solidità”.

Sulla gara contro il Real: “Faccio un appello alla gente: spero che vengano a sostenerci, che esca fuori lo juventino vero. Si può fischiare, ma almeno spero che aspettino 80′ prima di fischiare se sbagliamo, come abbiamo sbagliato magari in qualche partita precedente io, Benatia e Khedira. La gente deve essere la nostra arma in più: abbiamo bisogno del loro sostegno incondizionato”.

Sul gesto di replica di Khedira al pubblico dopo il gol: “Penso non vada mai fischiato, giocatore di valore inestimabile, ha sempre dato il massimo per la causa juventina. Va sempre sostenuto, indossa la maglia che amiamo, non va fischiato a prescindere. Poi, se le cose non vanno bene a fine partita, si può fischiare. Ma si sta insieme fino al 90′, sempre: si vince e si perde insieme. Vinciamo grazie al pubblico e viceversa”.

Sul gol di Bonucci: “I fischi, per Leo, penso non siano stati una sorpresa. Penso lo sapesse anche lui. Non si può dire niente ai nostri tifosi, alla nostra gente. Sul gol è stato bravo, è stato tempista: forse voleva rimanere in una foto tutti e quattro insieme. Non aveva bisogno di dimostrare nulla. I fischi lo avranno caricato, e poi lui reagisce alle difficoltà, anche ambientali, in questo modo”.

Sul suo possibile ritiro a fine anno: “Porto la fascia per anzianità, ma qui abbiamo tanti capitani. Il mio futuro? Lo so che era l’ultima cosa che vi interessava: non c’è nulla da aggiungere, con il Presidente ci siamo visti, siamo sintonizzati su un’idea che esporremo al termine di tutti questi appuntamenti importanti”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Rivivi il LIVE di Juventus-Milan!

Pagelle Juventus-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Allegri a PS: “Bonucci in gol, contento. Ma la Juventus ha vinto: meglio di così …”

Gattuso a PS: “Questa sconfitta deve bruciare a tutti: bisogna alzare l’asticella”

Juventus-Milan, ammonito Biglia: salterà il derby per squalifica

Bonucci e il primo gol da ex: tutti i numeri del capitano rossonero

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy