Branchini: “Ancelotti ha rifiutato la Nazionale”. Ma c’è ancora speranza…

Branchini: “Ancelotti ha rifiutato la Nazionale”. Ma c’è ancora speranza…

L’agente Fifa, Giovanni Branchini, è convinto che Ancelotti non accetterà la proposta di Tavecchio. Ma il tempo può giocare a favore del presidente FIgc

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Carlo Tavecchio, presidente della Federcalcio italiana, vorrebbe lui alla guida della Nazionale, al posto dell’esonerato Gian Piero Ventura, dopo l’apocalisse sportiva derivata dalla mancata qualificazione azzurra ai Mondiali di Russia 2018.

Le idee della Figc potrebbero essere però stroncate sul nascere, con il tecnico ex Milan che non sarebbe affatto convinto della proposta. Secondo quanto rivelato dall’agente FIFA Giovanni Branchini, a Radio Deejay, ha così sentenziato: “Mi sento di escludere questa opportunità, Carlo rispetta tutti ma non se la sente di accettare l’offerta per la panchina azzurra”. Tutto questo sarebbe un macigno per lo stesso Tavecchio, attaccato da più parti per le mancate dimissioni.

Ma, come affermato da Sportmediaset, il tempo giocherebbe un ruolo importante e potrebbe essere la variabile giusta per convincere Ancelotti. L”ex Milan vuole certezze ed un progetto serio, cose che con la fretta non si possono ottenere. Per questo, più i giorni passano, e più le possibilità di vedere Ancelotti in azzurro crescono. O, almeno, lo si spera.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Italia, Galliani è la carta di Tavecchio per convincere Ancelotti

Inzaghi: “Ancelotti è perfetto per l’Italia”

Berlusconi: “Ancelotti sarebbe il c.t. giusto”

Fassone e il retroscena su Suso: “Me lo passò Galliani…”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy