Biglia: “Se andiamo in Champions, vado in pellegrinaggio”

Biglia: “Se andiamo in Champions, vado in pellegrinaggio”

Lucas Biglia, centrocampista del Milan, ha parlato della possibilità che il Diavolo, all’ultima giornata, agguanti la qualificazione in Champions League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Lucas Biglia, 33enne centrocampista del Milan, ha parlato della possibilità che il Diavolo, all’ultima giornata, agguanti la qualificazione in Champions League. Queste le dichiarazioni di Biglia a ‘Sport Mediaset‘:

Sulla gara di domani, importantissima: “Settimana più importante da quando sono al Milan, giochiamo da tutto l’anno, in questi 90’ possiamo prendere qualcosa in più. C’è ansia perché è da tempo che manca una competizione così importante ad una società così importante. Pensiamo a stare tranquilli, a fare il nostro e poi vediamo cosa avranno fatto gli altri”.

Sul suo campionato: “È stato un anno per me deludente, sono triste perché mi è arrivato un infortunio non normale, mi ha portato via troppo tempo, quasi 4 mesi. A livello personale sono deluso. Se domenica, però, arrivasse quello che conta per tutto, andrei a casa troppo felice”.

Su cosa farebbe in caso di Champions: “Noi in Argentina facciamo un pellegrinaggio. Il mio è lungo 40 chilometri, che è il tragitto per andare da casa mia fino ad una chiesa. L’ho promesso, se arrivasse la Champions, farò questo pellegrinaggio a piedi dopo essere tornato dalle vacanze con la mia famiglia. Prove? Farò un video, nel caso, e sarò contentissimo di farlo”. Intanto, però, a giugno potrebbe partire Gianluigi Donnarumma: per i dettagli, continua a leggere >>>

SPAL-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? LEGGI QUI!!!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy