Berlusconi: “Vendo. Preteso 400mln in due anni per il mercato”

Berlusconi: “Vendo. Preteso 400mln in due anni per il mercato”

Berlusconi ha parlato del futuro del Milan. Si è convinto a cedere e ha preteso che i nuovi acquirenti spendano almeno 400 milioni nei prossimi due anni.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Silvio Berlusconi, ex Presidente del Milan

Ha da poco lasciato l’ospedale San Raffaele, Silvio Berlusconi. All’uscita si è fermato a parlare con i giornalisti e ha confessato essersi convinto a cedere il Milan. Svolta epocale pronta. Il Presidente pretende si investa sul mercato, vuole che il club torni in alto. 400 milioni in due anni, è una pretesa, non una richiesta.

Ecco le sue parole: “Credo che l’ultima scelta sia importante. Consegnerò il Milan a chi lo riporterà in alto in Italia, in Europa e nel Mondo. Ho preteso che il nuovo gruppo versi almeno 400 milioni sul mercato nei prossimi due anni. È un gruppo importante a partecipazione statale”. La firma è stata anticiapata, secondo Sky Sport, al 12 luglio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, per la difesa spunta Tah

Montella: “Emozionato, sono tornato indietro con gli anni”

Profiling Zielinski – Qualità e sostanza per il Milan di Montella

Calciomercato – Pjaca, sorpasso della Juventus sul Milan: il punto

Vangioni: “Orgoglioso del Milan: Maldini un mito, Montella ha un bel gioco”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy