Beretta: “Abodi? Penso che siano dichiarazioni importanti”

Beretta: “Abodi? Penso che siano dichiarazioni importanti”

Maurizio Beretta ha rilasciato varie dichiarazioni dopo l’assemblea di Lega Serie A, nella quale si è parlato di vari argomenti.

di andreaantoniacomi

Il presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta, ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa: “L’assemblea aveva come tema centrale quello della ripartizione dei diritti tv. Sono cominciati i lavori di approfondimento per una delibera che serva per la stagione in corso e la prossima. L’assemblea ha preso l’impegno di arrivare a una definizione per queste due stagioni entro il 31 dicembre. Questo è il vero tema all’ordine del giorno. Abbiamo inoltre riferito sulla posizione che la Lega Serie A ha preso rispetto a quella espressa dall’associazione delle Leghe europee contro la riforma della Champions League varata dalla UEFA. Le società di Serie A hanno ribadito la bontà della riforma che riguarderà le competizioni europee.Rischio di uscire dall’organismo delle leghe europee? Il tema non è stato sollevato. È una fase in cui le istituzioni sportive italiane giocano un ruolo di supporto dei vertici UEFA. Riteniamo che quello espresso dalle altre leghe europee sia oggettivamente un errore.”

Dichiarazioni Abodi? “Penso che siano dichiarazioni importanti. Il tema è più ampio: come sapete il tema della riforma dei campionati è passato dalla predeterminazione del numero delle società partecipanti al fatto che l’attenzione sarà sui requisiti sportivi, economico-finanziari e strutturali che consentano l’accesso al campionato. Il tema delle infrastrutture pensiamo che debba essere stringente in futuro. Lo ha confermato anche il presidente Tavecchio. Quello che ha fatto il Crotone in questi mesi, in una logica futura, dovrebbe essere fatto prima, per poter avere accesso alla Serie A”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella ha il gioco, Allegri i giocatori. Ma la partita si deciderà in regia

Milan, numeri impietosi con la Juventus. Stasera vincere significa svoltare

Milan, per la difesa il nome nuovo è Denswil

I convocati di Montella per la Juventus

I convocati di Allegri per il Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy