Benatia: “Io sono diverso da Bonucci”

Benatia: “Io sono diverso da Bonucci”

Benatia si è preso la difesa della Juventus dopo la partenza del nuovo capitano rossonero. Il centrale marocchino parla così dell’ex compagno.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La Juventus sembra essere tornata ai soliti standard e lo deve anche e soprattutto alla ritrovata solidità difensiva. Gran parte del merito va a Medhi Benatia, centrale marocchino che si è impadronito della retroguardia juventina e sta sfoderando prestazioni davvero eccezionali. Di fatto è stato il sostituto di Leonardo Bonucci, che si è trasferito in estate al Milan. Intervisto dalla Gazzetta dello Sport ha parlato anche del paragone con Leo. Ecco le sue parole: “Sto facendo bene perché per il mio fisico ho bisogno di continuità che l’anno scorso non ho avuto perché non ho meritato e perché c’erano giocatori più forti di me. Non sono il nuovo Bonucci, quello che ha fatto Leo non si dimentica. Voglio solo vincere con la Juve”.

Sullo Scudetto: “Lo ribadisco, a fine maggio saremo davanti. La vittoria di Napoli ci ha cambiato, abbiamo ritrovato il nostro atteggiamento e abbiamo capito che con la mentalità giusta, che avevamo un po’ perso, potevamo fare ancora grandi cose. Allegri ha lavorato molto sulla testa, perché senza la cattiveria si soffre contro chiunque. Possiamo migliorare ancora. Attraverso le vittorie prendiamo fiducia. A livello di testa io sono al 100 per cento, tecnicamente possiamo crescere”.

Su Allegri e Dybala: “Sono contento per Paulo, ha una qualità superiore alla media. Con la seconda rete ha fatto vedere di che cosa è capace. Lui è fondamentale per noi, ci serve al top se vogliamo puntare di nuovo allo scudetto e soprattutto alla Champions League. La panchina a quanto pare gli ha fatto bene. Ormai lo sappiamo come ragiona Allegri, sceglie in base a ciò che vede in allenamento. Così c’è più competitività e tutti siamo motivati al massimo”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Serie A – Juventus-Roma 1-0, ci pensano Benatia e Szczęsny

Barzagli: “Benatia è il nostro nuovo Bonucci”

Fiorentina-Milan, le pagelle rossonere: bene Donnarumma, il peggiore è Bonucci

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy