Bacca: “Mi trovo bene al Milan: aumentano le responsabilità, voglio migliorare”

Bacca: “Mi trovo bene al Milan: aumentano le responsabilità, voglio migliorare”

Carlos Bacca, centravanti del Milan, è stato intervistato da ‘AS Colombia’: tutte le dichiarazioni del bomber rossonero prima degli impegni con la Nazionale

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Carlos Bacca, centravanti del Milan, è stato intervistato da ‘AS Colombia’: il ‘Peluca’, autore di una tripletta alla prima giornata di Serie A contro il Torino, ha voluto parlare di questo suo inizio di stagione con la maglia rossonera, dopo un’estate di dubbi e costantemente sul mercato, e si è poi soffermato sui prossimi impegni con la propria Nazionale contro Venezuela e Brasile per le qualificazioni di Mondiali di Russia 2018. “Grazie a Dio la stagione è iniziata al meglio, abbiamo fatto una grande prestagione con il club. Sono contento per come mi trovo – ha sottolineato Bacca -. Io tra i migliori attaccanti in Italia? Questo è frutto del lavoro e della maturità che un giocatore acquisisce. La responsabilità che ho aumentano ogni volta di più, voglio continuare a mantenere questo livello, migliorando – ha evidenziato Bacca -. Mi sento bene indossando la maglia del mio paese, dando il meglio per la squadra. Ciò che mi dice la gente mi riempie di felicità e soddisfazione. Il Venezuela? E’ un rivale difficile con un grandissimo allenatore e con giocatori importanti. Dobbiamo continuare a fare le cose bene per ottenere i tre punti. In questi 5 anni la mentalità ci ha cambiati – ha concluso il bomber di Barranquilla -. Il lavoro che ha svolto Pékerman ci ha cambiati moltissimo, dovevamo cambiare la mentalità per lottare alla pari con squadre come Brasile e Argentina”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Comunicato ufficiale Milan – José Mauri in prestito all’Empoli

Mauri: “Vado ad Empoli per giocare: è soltanto un arrivederci”

Mati Fernández, addio alla Fiorentina: il Milan si informa

Diego López, non solo Spagna: richieste anche in Premier

Suso: “Vogliamo l’Europa. Il mio gol? Contano i tre punti”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy