Bacca: “Giocavo nel peggior Milan della storia”

Bacca: “Giocavo nel peggior Milan della storia”

L’attaccante colombiano Carlos Bacca, ad una radio del suo paese, ci è andato giù duro nei confronti di Vincenzo Montella e della società

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’attaccante colombiano Carlos Bacca, di proprietà del Milan ma in prestito al Villarreal, ha rilasciato un’intervista a ‘W Radio Colombia’ dove è tornato a parlare della sua esperienza in maglia rossonera. Bacca non ha usato mezzi termini per giudicare il valore della rosa delle ultime due stagioni, confessando anche la differenza di vedute con il tecnico milanista, Vincenzo Montella.

“Gli anni passati al Milan sono stati soddisfacenti per me sul piano personale, ho raggiunto l’obiettivo stabilito. Si poteva fare meglio, però serviva l’aiuto della dirigenza. Ero nel peggior Milan della storia – ha detto Bacca -. Dopo trentuno anni il Presidente Silvio Berlusconi voleva vendere il club. Con l’allenatore e la nuova dirigenza avevamo idee diverse, ma vado avanti a testa alta perché il Milan è in Europa e ho dato il mio contributo. Sono soddisfatto che il Milan sia tornato in Europa, era un mio obiettivo quando lasciai il Siviglia”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ag. Bacca: “Le sue parole contro il Milan? Ha descritto la realtà”

D.S. del Siviglia: “Vi spiego perché non abbiamo ripreso Bacca…”

Ag.Bacca: “Il gioco del Villarreal è perfetto per le sue caratteristiche”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy