Bacca e Bonaventura in coro: “Conta solo la finale”

Bacca e Bonaventura in coro: “Conta solo la finale”

Protagonisti ieri sera alla serata di assegnazione del Premio Gentleman, Bacca e Bonaventura hanno messo in chiaro cosa dovrà fare il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Carlos Bacca Milan

Ieri sera sono stati premiati entrambi, insigniti del Premio Gentleman. Sicuramente però Carlos Bacca e Giacomo Bonaventura vorrebbero vincere ben altri premi, magari sul campo. Ecco allora che entrambi fissano l’obiettivo: vincere la finale di Coppa Italia e dare un senso a una stagione fin qui disastroso sotto quasi tutti i punti di vista. Come sottolinea “La Gazzetta dello Sport” in edicola oggi per entrambi il futuro lontano adesso non conta, ma conta solo chiudere bene la stagione: “Sono molto contento, voglio migliorarmi e fare bene nel resto delle partite e nella finale. La Finale ci deve motivare a tutti, è pur sempre una finale. Possiamo dire che non sta andando bene qualcosa, ma vincere la finale sarebbe utile. L’ho detto e lo ripeto: le finali non si giocano, si vincono. Delle finali ci si ricorda chi vince”. Così Bacca, che dribla ogni domanda sul futuro.

Lo segue a ruota Bonaventura: “La mia stagione è positiva, giocando con intensità e dando molto alla squadra, ovviamente dobbiamo arrivare in Europa, ora dobbiamo tirar fuori tutto in questo finale per arrivare sesti e vincere la Coppa Italia”. Parole chiarissime, al contrario del loro futuro e di quello del Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy