Bacca: “Contento di essere rimasto, voglio riportare il Milan in Europa”

Dopo un’estate vissuta con la valigia in mano, Carlos Bacca è pronto a riprendersi i rossoneri e oggi ha parlato ai microfoni di Milan TV

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Dopo un’estate che lo ha visto protagonista di diverse trattative, Carlos Bacca è infine rimasto a Milano. Nelle ultime ore è rinata l’ipotesi Valencia, senza mai prendere davvero corpo. Oggi, dunque, il colombiano è deciso a riprendersi il Milan, che guiderà a partire da domenica, quando Montella lo schiererà titolare nel 4-3-3, insieme a Suso e Niang. Nella giornata odierna, inoltre, l’ex Siviglia ha parlato ai microfoni di MilanTV, canale ufficiale del club rossonero: “Si è parlato molto, raccontando di diverse offerte per me. In realtà io non avevo preso una decisione. Adesso sono qui, sono contento con il gruppo e lavoro per arrivare pronto alla prima di campionato. Ho molta fiducia nella nuova stagione, abbiamo un allenatore a cui piace giocare il pallone ed essere propositivo. In questo modo posso avere 2/3 occasioni a gara. Speriamo di fare risultato subito alla partita”.

Sulle parole di Montella: “Mi hanno fatto piacere le parole del mister, si vede che sto provando ad adattarmi sul campo per fare ciò che mi chiede lui”.

Sull’Europa: “L’Europa era uno dei motivi per cui sarei potuto andare via. Pensandoci a mente fredda, però, quando ho lasciato il Siviglia volevo riportare in alto il Milan: non posso andarmene senza avercela fatta. Ho ambizioni, non ho ottenuto la Champions al primo anno, spero di viverla presto. Sono contento di essere rimasto e mi piace giocare in una squadra così”.

Sul poco aiuto dato alla squadra: “Io aiuto la squadra facendo gol. Sono il primo a dover essere leader, non sono un giocatore tecnico o tattico. Io do sempre il massimo. Forza Milan, aspettiamo tutti i tifosi allo stadio, c’è bisogno di voi. Un abbraccio a tutti”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan sui Media – Kovacic opzione ‘last minute’, idea Lucas Leiva

Milan, caccia al centrocampista: torna di moda Lucas Leiva

Il Milan, il Real e la promessa su Kovacic: un affare ‘last minute’

Paredes e Kovacic: il Milan ci prova ancora. Le ultime

Milan, tentazione Markovic: Klopp potrebbe lasciarlo partire

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy