ASPRILLA:” I DIFENSORI COME BARESI ME LI SOGNO LA NOTTE”

di

BaresiFaustino Asprilla,storico attaccante del Parma, ha fatto un confronto tra il calcio attuale e quello passato: “Un tempo gli attaccanti erano meno protetti dagli arbitri. Se oggi commettono un brutto fallo su Messi, tutti si mettono a piangere, dall’Argentina alla Nuova Zelanda. Quando picchiavano me, Batistuta o Van Basten non si lamentava nessuno. Adesso è più semplice fare l’attaccante: non ti trovi di fronte gente come Baresi o Vierchowod. Io, quelli lì, me li sogno ancora di notte”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy