Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Allegri a Sky: “Bella partita, meritavamo di vincere. Rigore? Lo hanno dato …”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus (credits: GETTY Images)

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha commentato così ai microfoni di 'Sky Sport' la prestazione dei bianconeri contro il Milan

Daniele Triolo

"La Juventus batte il Milan 2-1 allo 'Stadium' a tempo abbondantemente scaduto in virtù di un rigore, molto dubbio, trasformato da Paulo Dybala: ai microfoni di 'Sky Sport' il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ha commentato così la 31esima vittoria interna consecutiva in campionato dei suoi ragazzi:

"Sulla partita: “Nel secondo tempo abbiamo concesso qualche ripartenza in più, nel primo tempo però abbiamo subito la ripartenza di Bacca dopo aver avuto molte occasioni per raddoppiare. La squadra ha fatto una bella partita, con tanti tiri in porta, dentro e fuori dallo specchio. Abbiamo trovato un Donnarumma in formato strepitoso. Vinto con merito, dobbiamo lavorare per non subire troppe ripartenze”.

"Su Dani Alves alto: “Abbiamo preparato la gara così, perché lui può fare l'ala, e Barzagli ci poteva far fare la difesa a tre. Quando mancano dei giocatori, anche importanti, non ha senso stravolgere l'assetto tattico”.

"Su Pjaca: “Bene, ha giocato una buona partita, sfiorato tanti gol. Deve stare più sereno”.

"Sull'episodio del rigore nel recupero: “Arbitro e addizionale erano piazzati bene, hanno dato rigore. Anche avessimo pareggiato, avremmo fatto lo stesso una bellissima partita. Gli episodi ci sono, contro ed a favore, inutile starne a parlare. Meritavamo di vincere, contro un Milan mai domo, che sembra sempre per crollare ma che non crolla mai, con tecnica, testa”.

"Sui movimenti di Paulo Dybala: “Gli dico di andare spesso tra le linee, sta imparando bene. Ogni tanto si abbassa, bisogna essere bravi a muoversi sincronizzato con Higuain”.

"Ancora sulla tattica: “Siamo arrivati più volte con gli uomini vicino l'area: è due mesi, due mesi e mezzo che giochiamo con questo sistema di gioco, ed i ragazzi si conoscono meglio, affinano i movimenti. Oggi Higuain ha partecipato di più alla manovra, aiutando anche gli altri”.

"Sul prosieguo del campionato: “E' ancora lungo, abbiamo un finale di stagione importante. Dobbiamo giocare a Roma, a Napoli, il derby: la vittoria di oggi pesa molto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

"

tutte le notizie di

Potresti esserti perso