Albertini: “Milan-Juventus decisa dalla qualità dei singoli. Sulle parole di Montella…”

Albertini: “Milan-Juventus decisa dalla qualità dei singoli. Sulle parole di Montella…”

L’ex centrocampista del Milan, Demetrio Albertini, ha così commentato la sconfitta dei rossoneri contro la Juventus

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Demetrio Albertini, centrocampista del Milan, è intervenuto alla trasmissione radiofonica Tutti Convocati, in onda su Radio 24, per parlare della sconfitta dei rossoneri contro la Juventus.

Ecco le sue parole: “Il Milan? Le cose che si dicono oggi sono molto diverse da quelle dette mesi fa. Il mercato è una delle componenti per arrivare alle vittorie, ma non è l’unica. Costruire un gruppo è la cosa più difficile. Giocare nel Milan non è come farlo in altre squadre. Ad oggi non ci sono certezze e così escono i difetti invece nei pregi di alcuni giocatori, basta vedere Bonucci e Biglia. Quando cambi tanti giocatori, è sempre difficile. Le difficoltà ci sono, la società deve ovviamente fare le sue valutazioni. Ieri il Milan ha fatto una buona partita, la differenza l’hanno fatta gli attacchi, è una questione di qualità dei singoli. Come avrei preso da giocatore la frase di Montella sui top player che non vogliono venire al Milan? Sarei incazzato”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Biglia, solo gravi insufficienze: i giudizi dei quotidiani

Ambrosini: “Il primo gol della Juventus? Non si sono capiti Romagnoli e Biglia”

Milan, ennesima sconfitta: Kalinic e Biglia non si accendono, niente scintilla

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy