Milan Femminile – Le parole di Morace, Cacciamali e Capelli

Iniziata ufficialmente la stagione anche del Milan Femminile. Ecco le prime dichiarazioni ufficiali dopo il primo giorno di ritiro.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Le prime sensazioni rimarranno a lungo nella mente delle ragazze che sognavano di indossare la maglia rossonera. I sorrisi, gli abbracci e le corse al Vismara sono l’inizio di un percorso che continua in Valle d’Aosta, per un ritiro utile a preparare la stagione 2018/19. Milan TV ha intervistato il coach Carolina Morace, che ha raccolto i risultati dei test fisici e svelato: “Ho trovato ragazze molto entusiaste, essere al Milan è motivo di orgoglio per tutte noi. Abbiamo un buon gruppo, composto da diverse straniere e giocatrici nel giro della Nazionale. Il gruppo si sta creando oggi, la differenza tra gruppo e squadra sono le regole che vengono date e condivise. È un momento importante per conoscersi, poi da domani inizieremo il lavoro tecnico. Quando la squadra inizia a essere in campo è tutto più facile. Voglio che sia una squadra, che si aiutino, mettendo le capacità individuali al servizio della squadra. Quando ho iniziato ad allenare avevo difficoltà con le attaccanti, perché alcuni movimenti per me erano naturali, mentre per loro no“.

Il calcio le regala emozioni forti, una di queste deriva dall’indossare questi colori. Isabel Cacciamali, esterno classe 1999, si esalta nel fornire assist. Il suo punto di riferimento, Daniela Sabatino, è una compagna di squadra: “La felicità è tanta, si vede subito che il Milan è un grande club, ho molta voglia di lavorare. Il mio obiettivo principale è quello di migliorare e di togliermi tante soddisfazioni“. Martina Capelli, centrocampista classe 1992, invece, porta il suo bagaglio di esperienze internazionali dopo aver giocato nelle ultime cinque stagioni, oltre che nel Como, in Germania, Spagna, USA, Svizzera e Cipro: “Sono tornata a giocare in Italia anche perché mi hanno detto di una crescita esponenziale del calcio femminile, troveremo un campionato molto competitivo“. La Morace aveva già rilasciato alcune dichiarazioni, clicca qui per leggerle.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy