Rijeka-Milan 2-0: nessuna reazione. Rossoneri sconfitti a Fiume

Rijeka-Milan 2-0: nessuna reazione. Rossoneri sconfitti a Fiume

Dopo il clamoroso pareggio contro il Benevento, il Milan cerca di rifarsi subito, seppur in un match che non conta nulla. Segui con noi l’avvicinamento.

di Redazione

90+3′  – Finisce qui. Il Milan chiude il girone di Europa League con una sconfitta

90′ – Sono tre i minuti di recupero

86′ – La partita si avvia alla conclusione senza scosse particolari, con i rossoneri che provano a spingere, ma non certo in maniera convinta

80′ – Palla in area per Cutrone, che non trova nulla più di un angolo

79′ – Serata da ricordare per il giovanissimo Forte, al suo esordio con la maglia del Milan. Il classe ’99 prende il posto di Antonelli

78′ – Ammonito Locatelli

77′ – Biglia!! Palla fuori di un soffio. Che punizione per l’argentino!

76′ – Cambia anche il Rijeka: entra Puncec per Acosti

74ì – Entra Abate, che si schiera come esterno di centrocampo. Esce Zanellato

74′ – Bel cross di Calabria per Cutrone che stacca in area di rigore, ma non riesce a trovare la porta! Rossoneri finalmente pericolosi

72′ – Gattuso passa al 4-4-2, rossoneri più offensivi

66′ – Ammonito Antonelli

63′ – Ritmi notevolmente calati adesso. I rossoneri non spingono come dovrebbero visto il punteggio

59′ . Angolo insidioso di Biglia, il portiere mette fuori. Botta al volo di Calabria, deviata in angolo di nuovo

58′ – Gran giocata di Locatelli! Il classe ’98 recupera palla altissimo, entra in area dal lato corto e serve Antonelli che calcia di prima. Palla in angolo

54′ – Bel cross di Biglia, il portiere avversario allontana in tuffo.

47′ – GOL! Ripresa shock per il Milan. Gavranovic brucia Paletta in area di rigore e mette il pallone i porta di prima intenzione

45′ – Inizia il secondo tempo

45′ – Finisce qui il primo tempo

43′ – Cross di Biglia, bello stacco di Paletta che non trova la palla per pochissimo

43′ – Steso Antonelli al limite dell’area, punizione per il Milan a pochissimi metri dal fondo. Sarà un angolo più ravvicinato

42′ – Servito bene Antonelli in area, l’esterno rossonero fermato per un fuorigioco millimetrico

39 ‘ – Primo squillo del Milan! Cutrone servito in profondità prova a sorprendere il portiere avversario con bel pallonetto, palla alta di poco

32′ – Ammonito André Silva. Il portoghese si è visto pochissimo fin qui

31′ – Bell’inserimento sul secondo palo di Puljic, che viene servito ai limiti dell’area piccola, il suo colpo di testa però è impreciso. Palla sul fondo

29′ – Buon momento per i rossoneri adesso, che giocano regolarmente nella metà campo avversaria. La squadra di Gattuso, però, non riesce a pungere

22′ – Partita sicuramente intensa, ma fin qui poche emozioni gol a parte

16′ – I rossoneri provano a scuotersi, anche con qualche lancio lungo, manca però la precisione

12′ – Angolo per il Rijeka, che non si accontenta con un Milan scosso dalla rete subita

6′ – GOL! Rijeka in vantaggio. Punizione da 30 metri per Puljic brucia Storari con una conclusione capolavoro. Palla nel sette, il portiere rossonero non può nulla

2′ – Buon avvio dei rossoneri, che ci provano subito con un tiro da lontano di Cutrone, palla altissima

1′ – Si comincia, il primo pallone è dei rossoneri

+++LA PARTITA+++

Con in tasca il primo posto nel girone, matematicamente raggiunto, il Milan si appresta ad affrontare il Rijeka, nell’ultima partita della fase a gironi di Europa League, con molti dubbi sul presente e sul futuro. Da un lato ci sono le indiscrezioni emerse oggi (e poi smentite dalla stessa UEFA) sul voluntary agreement, dall’altra c’è una squadra in crisi di risultati che stasera, con una formazione piena di seconde linee, dovrà fare di tutto per vincere e riportare un po’ di sereno in tutto l’ambiente, anche e soprattutto in vista della partita di campionato di domenica sera. Rino Gattuso, per l’occasione, ha convocato solamente 19 giocatori, lasciando molti big a Milano per continuare ad allenarsi. Per questo, in porta, giocherà Marco Storari, mentre in difesa sarà la volta di Gabriel Paletta. A centrocampo si rivede Biglia, che sarà affiancato dai giovani Locatelli e Zanellato. In avanti spazio alla coppia Andrè Silva/Cutrone, che in Europa non ha mai tradito, anzi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Rijeka (4-2-3-1): Sluga; Vesovic, Elez, Zuparic, Zuta; Males, Pavicic; Acosty, Gavranovic, Kvrzic; Puljic. A disposizione: Prskalo, Puncec, Crnic, Mavrias, Lepinjica,Santek, Celikovic. Allenatore: Kek

Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato (45), Biglia, Locatelli, Antonelli; A. Silva, Cutrone. A disposizione: A. Donnarumma, Guarnone, Abate, Bonucci, Musacchio, Gabbia, Montolivo, Forte. Allenatore: Gattuso

+++ GIOVEDI’, MATCH DAY +++

LE NEWS DI GIORNATA:

Europa League – Rijeka-Milan, tutto esaurito allo stadio

Europa League – Rijeka-Milan, le formazioni ufficiali: Paletta c’è. A centrocampo Biglia e Zanellato

L’incedibile André Silva: i suoi gol per ripagare il Milan

Europa League, André Silva e Cutrone guidano il baby Milan

PM – I giornali croati: “Il Rijeka vuole vincere contro il Milan”

Tra storia e sport: viaggio nella Fiume di D’Annunzio che aspetta silenziosa il Milan

Fassone fa mea culpa: “Mercato? Commessi uno-due errori”

Fassone: “La Uefa ha fatto richieste impossibili al Milan…”

L’Uefa boccia il Milan: i commenti social

Bocciatura Uefa, ecco il commento del Milan

Milan, l’Uefa dice no al voluntary agreement: i dettagli

+++ MERCOLEDI’ +++

Rijeka-Milan, Zanellato, Gabbia e Forte: Fiume è terra per i giovani

Paletta l’incubo è finito, ma (ri)conquistare il Milan non sarà facile

GALLERY PM – Gli scatti dello ‘Stadio Rujevica’

Gattuso a Sky: “In difficoltà a Benevento. In campo abbiamo paura, non va bene”

Locatelli a Milan TV: “Usciremo da questo momento tutti insieme”

Locatelli a Sky: “Tutti con Gattuso, faremo di tutto per tornare in alto”

LIVE PM – Le parole di Gattuso e Locatelli in conferenza

Verso Rijeka-Milan, la probabile formazione rossonera

Europa League – Milan-Atlético nei sedicesimi possibile se …

Europa League, Rijeka-Milan: precedenti, statistiche e curiosità

Rijeka-Milan, l’A.D. Fassone e sette titolari restano a Milano

Europa League, Rijeka-Milan: i 19 convocati di Gattuso

“Clima Gattuso” e prossimi impegni: il commento del Milan

Europa League, in Rijeka-Milan tanto turnover

+++ MARTEDI’ +++

Dopo l’allenamento odierno a Milanello, nel quale in tre si sono allenati a parte, è arrivato il consueto bollettino medico del dottor Mazzoni in vista della gara contro il Rijeka di giovedì.

LE NEWS DI GIORNATA:

Milan, gli orari della vigilia della gara contro il Rijeka

Milan, il bollettino medico del dottor Mazzoni

Milan sui social, la foto di Kalinic da piazza Duomo

Qui Milanello, l’allenamento odierno dei rossoneri

Gattuso: “C’è molto da migliorare, ma ho sensazioni positive”

Milan, Abbiati è più coinvolto nella gestione Gattuso

Milan, si riparte da Bonaventura e Kalinic

Milan, la crisi continua: il Benevento è la nuova Cavese

+++ LUNEDI’ +++

Neanche il tempo di metabolizzare il pari del Vigorito, che il Milan si è allenato oggi a Milanello in vista della sfida di Europa League contro il Rijeka, in programma giovedì. Designato anche l’arbitro per la sfida.

Qui Milanello, domani allenamento mattutino in vista del Rijeka

Milan, l’agenda settimanale: il programma dettagliato

Qui Milanello: si lavora in vista del Rijeka

Europa League – Designato l’arbitro di Rijeka-Milan

PROLOGO: Un pareggio storico, seppur in negativo, quello del Milan contro il Benevento. L’avventura di Gattuso è iniziata nel peggiore dei modi. Adesso il tecnico calabrese cerca una svolta immediata, già da giovedì contro il Rijeka. Anche se, in realtà, la partita è assolutamente inutile per il Milan, già qualificato da primo nel girone. Sarà un’occasione per fare anche qualche esperimento.

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy