Milan-Napoli 0-0: a San Siro regna l’equilibrio, i rossoneri escono a testa alta

Milan-Napoli 0-0: a San Siro regna l’equilibrio, i rossoneri escono a testa alta

Si avvicina la gara tra Milan e Napoli di sabato sera. Segui con noi la marcia d’avvicinamento, in tempo reale, live, per non perderti nulla.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

LA PARTITA

Salutato per sempre Gonzalo Higuain, il Milan riparte da Krzysztof Piatek e da San Siro, dove stasera arriva il Napoli di Carlo Ancelotti, in una partita con un sapore diverso da tutte le altre. Per la prima volta, infatti, il tecnico di Reggiolo affronterà il Milan da avversario a San Siro e per farlo ha scelto una formazione ultra offensiva con Callejon, Insigne, Mertens e Milik in campo tutti contemporaneamente. Rino Gattuso, invece, decide di dare spazio a Patrick Cutrone e non al nuovo arrivo Piatek, mentre in mezzo al campo viene confermato titolare Paquetà, alla quarta presenza consecutiva. In difesa largo a Musacchio, al posto dell’infortunato Zapata.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, Plizzari, Laxalt, Abate, Conti, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Piatek, Castillejo, Borini. Allenatore: Gattuso

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, F. Ruiz, Zielinski, Insigne; Mertens, Milik. A disp.: Meret, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Diawara, Hamsik, Ounas, Verdi. Allenatore: Ancelotti

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vince.piscitelli470_9290460 - 11 mesi fa

    Il gioco deve essere più preciso e veloce, per non arretrare e farsi chiudere.
    Molti tirano in porta ma non sono bravi e quando glielo fa capire Gattuso che questi devono far segnare l’attaccante??? Deluso da molti anni a veder sbagliare passaggi e cross ma quando imparano??? Sono strapagati per deludere, protestare e farsi ammonire, la serietà è per una grande squadra molto importante. Non sbagliate anche con Piatek !!!
    Con rammarico 26.01.19 Vincenzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy