LIVE PM – Milan, la festa del settore giovanile: le parole dei presenti a San Siro

LIVE PM – Milan, la festa del settore giovanile: le parole dei presenti a San Siro

Nel pomeriggio, a San Siro, si tiene la festa di Natale del settore giovanile: segui tutto ciò che accade allo stadio in diretta con noi!

di Redazione

dal nostro inviato a San Siro, Luca Fazzini

Ore 19:00 – Tutti i presenti hanno rilasciato delle dichiarazioni, si è concluso il talk show. La festa però prosegue: aperto il buffet e selfie. Donnarumma è sempre il più osannato e ricercato.

Ore 18:33 – È il turno di Gattuso, ecco le sue parole dal palco: “Auguri a tutti voi. Mi raccomando impegnatevi che avete una maglia importante addosso, credeteci sempre nei vostri sogni”.

Ore 18:29 – I giocatori della prima squadra del Milan iniziano ad abbandonare la festa del settore giovanile.

Ore 18:24 – Il più atteso dai bambini, Gianluigi Donnarumma. Una domanda sulla voglia di fare gol da portiere: “Ciao a tutti e auguri di Buon Natale. Ci ho pensato spesso, mi piacerebbe segnare e purtroppo l’ho subito io. L’ho sempre sognato, ma se vado avanti è perché stiamo perdendo ed è meglio che non ci vado. Idolo da bambino? Sono tifoso del Milan, quindi è Abbiati”.

Ore 18:23 – Dopo il rinnovo, c’è Calabria sul palco. Domanda sulle condizioni fisiche del colpo a Verona: “Dopo quella botta è stato brutto, non ricordo molto. Mi sono ritrovato in ospedale ma nulla di grave, è andato tutto bene”.

Ore 18:22 – E’ il turno di Locatelli, con una domanda sul gol alla Juventus: “Fare quel gol alla Juventus è stata l’emozione della mia vita. Spero di farne altri. Anche all’Inter va bene”.

Ore 18:21 – Parla quindi Antonio Donnarumma: “Faccio auguri a tutti. Sono cresciuto con Gigio che voleva diventare forte come me, l’ho allenato io all’inizio ed è diventato così forte”.

Ore 18:20 – Antonelli: “Sentire il mio nome dal pubblico di San Siro è un’emozione grandissima, qualcosa di fantastico”.

Ore 18:19 – Cutrone lascia il testimone ad Abate. Domanda sull’alimentazione: “Inizio con il fare gli auguri a tutti voi. Per quanto riguarda l’alimentazione sarebbe meglio evitare l’argomento vegano (ride, n.d.r.). Per il resto mangio tutto, evitando i dolci e la roba fritta. Ma con intelligenza si può fare tutto”.

Ore 18:18 – Spazio per Cutrone. Domanda sulle emozioni che nascono dopo il gol: “.Non ci capisco più niente (ride, n.d.r.), inizio a correre a destra e a sinistra. Segnare a San Siro è la cosa più bella del mondo”.

Ore 18:17 – Dopo Fassone ed Han Li, anche Mirabelli ed Abbiati lasciano la festa del settore giovanile del Milan.

Ore 18:13 – Parola quindi a Gabbia. Domanda di un bambino sull’agitazione prima della partita: “È stata una bellissima emozione, ma poi quando entri in campo cerchi di fare il massimo”.

Ore 18:10 – È il turno di Baresi, al quale viene chiesto il successo più emozionante in carriera: “Ho avuto la fortuna di vincere tanto, ma forse la prima Coppa dei Campioni è la più sentita”.

Ore 18:08 – Fassone e Han Li lasciano lo stadio di San Siro.

Ore 18:03 – Una domanda di Massaro per Zanellato: “Quanto è difficile competere con giocatori così esperti?”, la risposta del centrocampista: “Non è facile ma è una fortuna. Posso vedere come giocano e si allenano giocatori molto forti e uomini pronti a darmi importanti consigli. È uno stimolo per migliorare”.

Ore 18.02 – Una domanda dai bambini per Zanellato: “Ce la fai una tripletta contro l’Inter?”, ecco Zanellato: “Mi piacerebbe molto, spero di poter avere l’occasione (ride, n.d.r.)”.

Ore 18:00 – Microfono al capitano, Leonardo Bonucci: “Sono alle prime armi con questa maglia, ma vedervi così felici mi dà molta emozione. Vestire questa maglia e vincere con questa maglia è un pass per la storia. Dunque vi auguro di riuscirci, sempre divertendovi. Che la vita vi sorrida”. Rispondendo, poi, ad una bambina sul perché avesse lasciato la Juventus, Bonucci ha detto: “Diciamo che non è una risposta da bambina (ride, n.d.r.), mi stai facendo sudare più che in campo. Diciamo che sono successe cose che hanno portato la Juventus e me a questa decisione. Appena arrivata l’occasione Milan l’ho colta al volo, senza pensarci due volte, anche grazie al lavoro di Fassone e Mirabelli. Nella vita e nei rapporti spesso si creano discussioni, abbiamo scelto di separarci”.

Ore 17:59 – Uno ad uno, ecco sul palco tutti i giocatori della prima squadra del Milan, raggiunti da Baresi ed Abbiati.

Ore 17:57 – Sul palco del talk show del Milan, è il momento di Daniele Massaro: “In pochi mi conoscono qui, siete tutti piccoli per sapere chi io sia. Ma sono qui per dirvi che ognuno di voi ha la possibilità di entrare nella storia del club. Avete un’occasione unica per riuscirci e uno di voi alzerà la Champions League con il Milan, ne sono sicuro”.

Ore 17:45 – Parla l’A.D. del Milan, Marco Fassone: “Ragazzi, ciao a tutti. Vedervi qui è straordinario. Quando mi hanno proposto di fare questa festa, sono stato felice di poterla fare e condividere con voi. In un club come il nostro è giusto trovarsi almeno una volta all’anno. Stavo riguardando i numeri dei presenti ed è impressionante, siamo più di 330 che settimanalmente vestono i nostri colori. Più di 200 tra tecnici, staff ed addetti ai lavori. Insomma più di 500 persone che si muovo per il Milan. Per noi della dirigenza, è emozionante vedervi qui sorridenti. Voi più di chiunque altro siete il futuro, siamo quello che vedremo tra qualche anno con la nostra maglia e ne saremo orgogliosi. I giocatori che oggi abbiamo qui sono il risultato del lavoro, sono il sogno realizzato di raggiungere il Milan e in questo club si può fare, succede. Attraverso i vostri educatori, allenatori ed equipe quotidiane, crescerete e diventerete prima uomini, e noi siamo orgogliosi di voi. Ho l’onore immenso di guidare questo club e portate i nostri auguri a tutti i vostri genitori”. Fassone ha quindi annunciato il rinnovo di Davide Calabria fino al 30 giugno 2022.

Ore 17:44 – Inizia il talk show rossonero: presenti sul palco Fassone, Mirabelli, Han Li, Galli e Gattuso.

Ore 17:40 – I giocatori della prima squadra del Milan vengono presi d’assalto da tutti i bambini del settore giovanile: foto e sorrisi per tutti.

Ore 17:31 – Tutti i bambini ed i ragazzi del settore giovanile rossonero sono sul campo di San Siro per la foto di rito: formano una scritta sul manto erboso: “We are a team”.

Ore 17:25 – Sono giunti in questo momento al ‘Meazza’ anche l’allenatore della Prima Squadra rossonera, Gennaro Gattuso, che si è soffermato a salutare la sua ex squadra, la Primavera, ma, soprattutto, il protagonista più atteso della giornata: Gianluigi Donnarumma. ‘Gigio’ è arrivato sorridente, sereno, insieme al fratello Antonio, accolto con un abbraccio da Fassone.

Ore 17:20 – Arrivato a San Siro anche il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli.

Ore 17:10 – Allo stadio ‘Meazza’ sono già tanti gli ospiti illustri: c’è l’amministratore delegato rossonero, Marco Fassone; il direttore esecutivo, David Han Li; il brand ambassador, Franco Baresi; il responsabile del settore giovanile, Filippo Galli; il club manager, Christian Abbiati. Presente anche Daniele Massaro. Tra i giocatori, finora presenti il capitano della Prima Squadra, Leonardo Bonucci, poi anche Luca Antonelli, Ignazio Abate, Manuel Locatelli, Patrick Cutrone, Niccolò Zanellato, Matteo Gabbia, Davide Calabria.

Nel pomeriggio, dalle ore 17:00, a San Siro, si tiene la festa di Natale del settore giovanile del Milan: segui tutto ciò che accade allo stadio in diretta con noi!

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutte le nostre news sul settore giovanile

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy