news milan

Viareggio Cup, è l’ora degli ottavi: il Milan sfida l’Empoli

La Primavera del Milan alla Viareggio Cup 2017 (credits: acmilan.com)

Ottavi di finale della Viareggio Cup: la Primavera del Milan di Stefano Nava affronterà oggi pomeriggio l'Empoli nella sfida ad eliminazione diretta

Daniele Triolo

"

"Il primo obiettivo è stato centrato e la Primavera del Milan, allenata da Stefano Nava, è riuscita a passare il girone 7 della Viareggio Cup. Farlo non è stato semplice, soprattutto dopo l'esordio. Il k.o. contro il Belgrano (2-3), nonostante il gol del vantaggio e quello del provvisorio 2-2, ha obbligato i ragazzi di Nava a una reazione immediata per raddrizzare il proprio cammino. E la svolta c'è stata. Nei successivi impegni sono arrivate le vittorie per 3-1 contro Ujana, rimontato nella ripresa, e Spezia. Ottimo il numero dei gol fatti, 8 (media superiore ai 2.5 a partita), realizzati con sei marcatori diversi: Altare (2), Tsadjout (2), Zucchetti, Zanellato, Forte e Hamadi.

"Ed è proprio quest'ultimo che, a Milan TV, ha raccontato l'esperienza di Viareggio. “Contro lo Spezia è stata dura, loro si sono chiusi ma noi l'avevamo preparata bene ed alla fine l'abbiamo spuntata. L'Empoli è diretto da un allenatore che viene dalla Serie B, quindi ci aspettiamo una squadra adulta, con molto carattere e qualità: è una sfida impegnativa. Il calcio è bello anche perché ti dà la possibilità di confrontarti più volte, per molti di noi sarà una rivincita e speriamo che vada nel migliore dei modi. La continuità è sempre importante per qualsiasi giocatore e penso che quest'anno, grazie allo staff e ai compagni, la stia trovando. Sono contento, se poi oltre alla prestazione arriva il gol ancora meglio”.

"Il Milan si è qualificato per gli ottavi, in programma oggi pomeriggio alle 16.30 (arbitro Meleleo di Casarano) presso lo stadio "Ferdeghini" di La Spezia. L'avversario in gara secca sarà l'Empoli - primo nel suo gruppo con 7 punti -, proprio la stessa squadra che un anno fa, grazie al successo ai rigori al Vismara, negò alla Primavera l'accesso alle Final Eight Scudetto. Di seguito, il resto degli accoppiamenti: Atalanta-Perugia, Torino-Osasco, Inter-Cagliari, Fiorentina-Sassuolo, Belgrano-Spal, Bologna-Napoli, Bruges-Juventus. In caso di successo, venerdì 24 nel pomeriggio, ai rossoneri toccherà una tra Belgrano o Spal. Due formazioni già incontrate dai ragazzi di Stefano Nava: gli argentini, come raccontato, sono stati protagonisti della partita inaugurale; mentre la Spal si è dimostrata cliente ostico nel recente passato per il Milan, vista la doppia sconfitta inflitta sia all'andata che al ritorno in campionato.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso