news milan

PRIMAVERA, oggi il Perugia: fondamentale vincere. Livieri coi grandi, torna Cutrone

Cristian Brocchi, nuovo allenatore del Milan (credits: GETTY Images)

Torna in campo alle 13 a Solbiate Arno la Primavera di Brocchi. Contro il Perugia, rossoneri senza Livieri (in Prima Squadra) ma che ritrovano Cutrone

Luca Fazzini

Torna in campo oggi la Primavera rossonera guidata da mister Brocchi. Allo Stadio "Chinetti" di Solbiate Arno, infatti, casa dei rossoneri fino alla conclusione dei lavori di sistemazione del Centro Vismara, alle 13 arriva il Perugia. Squadra arcigna, abbastanza giovane, con il giusto mix tra 1997 e 1998, gli umbri sono reduci da tre sconfitte consecutive e dal pesante 1-5 subito in casa per mano del Cesena. Giocatore chiave è sicuramente quel Boscolo che ha già avuto diversi contatti con il mondo della Prima Squadra, ma che non è stato convocato per la sfida di domani a Milano. Attualmente i biancorossi si trovano ultimi in classifica con solo 4 punti, frutto delle sconfitte con Verona, Udinese, Como, Chievo e - appunto - Cesena, del pari con la Salernitana e dell'unica vittoria contro il Vicenza. Vicenza che è anche l'ultima squadra contro cui la formazione di Brocchi ha raccolto i tre punti.

I rossoneri, infatti, continuano il loro campionato altalenante e settimana scorsa hanno subito un nuovo stop, a Salerno, per 1-0. Ancora senza pareggi, Gamarra e compagni hanno conquistato sinora 3 vittorie e 4 sconfitte, segnando 15 gol e subendone 13. La Final 8 è lontana (1-4 giugno), ma la classifica inizia ad avere un peso e perdere il treno delle prime, con Inter e Chievo impegnate nelle più che abbordabili trasferte di Bologna e Como e il Cagliari a cerca dell'ottavo successo su otto partite, sarebbe devastante. La vittoria è dunque d'obbligo e per farlo Brocchi in porta si affiderà a Cancelli, vista la convocazione di Alessandro Livieri (classe '97) in Prima Squadra, chiamato da Sinisa Mihajlovic a causa dell'infortunio di Diego Lopez. Le belle notizie arrivano dall'attacco dove, ancora senza l'infortunato Vido, rientra Cutrone, pronto all'esordio in questo campionato dopo il lungo stop accusato durante a preparazione.

In settimana - oltre al ritorno in gruppo a tutti gli effetti del bomber milanista - sono arrivate le parole di Adriano Galliani, in visita al Centro Vismara, sede delle squadre giovanili, e quelle di mister Brocchi, che proprio oggi ha parlato a Milan Channel (rileggi il primo, secondoe terzoestratto delle dichiarazioni). L'ad rossonero ha elogiato la formazione dei nuovi talenti, definendosi soddisfatto dei diversi ragazzi promossi ultimamente in Prima Squadra (Donnarumma, Calabria, De Sciglio, Cristante) e assicurando che un nuovo giovane sarà pronto in estate per il salto di categoria (Locatelli?). Il mister, invece, ha parlato proprio di Donnarumma, di Cutrone, delle difficoltà che stanno incontrando i suoi ragazzi e della vicinanza di Galliani al settore giovanile.

Appuntamento dunque alle 13 a Solbiate Arno per un Milan che deve dare una svolta al campionato, arrivato a cinque partite dalla fine del girone d'andata. I rossoneri, infatti, dovranno sfruttare le due sfide casalinghe (domenica 21 arriva il Verona dopo la pausa) per scalare la classifica, sperando di trovare continuità di risultati.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso