PM – Campeol: “Avere Gattuso come allenatore dà motivazioni”

Al termine della partita vinta dalla Primavera contro il Napoli, ha parlato Campeol, ai microfoni del nostro inviato, Luca Fazzini.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

 

Il Milan Primavera sembra aver ingranato finalmente la marcia giusta e oggi è arrivata un’altra importante vittoria contro il Napoli. Al termine della sfida ha parlato, ai microfoni del nostro inviato, Luca Fazzini, Axel Campeol. Le sue parole: “È stata una partita fondamentale, potrebbe essere una svolta per il campionato. Eravamo partiti male, ma ci siamo parlati, anche con il Mister e abbiamo capito che dovevamo cambiare. Sono già due partite che non subiamo gol e che facciamo grandi prestazioni. Dobbiamo avere consapevolezza di ciò che facciamo. Se non ci credessimo non ci metteremmo l’impegno che ci mettiamo ogni giorno. Il Mister ci chiede un grande sacrificio, ma è un onore giocare in questo club. Fare una corsa in più lo si fa volentieri, sapendo che è per questo club e sapendo che un compagno lo farebbe per te. Siamo soddisfatti di ciò che stiamo facendo. Stiamo diventando gruppo e squadra, forse ciò che ci è mancato all’inizio. Ora siamo uniti verso l’obiettivo. Avere Gattuso come allenatore è una grande motivazione, è un grande campiona che ha fatto la storia, abbiamo solo da imparare”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

PM – Gattuso: “Contento per vittoria e prestazione”

Gattuso: “Lavorare con i giovani? Pensavo fosse meno stressante”

Gattuso: “Lavorare con i ragazzi è un mondo nuovo: oggi non ci sono più regole”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy