GALLI: “STIAMO CERCANDO DI UNIFORMARE TUTTE LE SQUADRE CON GLI STESSI PRINCIPI”

GALLI: “STIAMO CERCANDO DI UNIFORMARE TUTTE LE SQUADRE CON GLI STESSI PRINCIPI”

di Angelo Taglieri

Filippo Galli (fonte foto www.acmilan.com)
Filippo Galli (fonte foto www.acmilan.com)
“Il ruolo di responsabile del settore giovanile del Milan mi piace, sia dal punto di vista tecnico che organizzativo. Ora stiamo creando un modello Milan,  per cui cerchiamo di uniformare tutte le squadre con gli stessi principi e concetti”. Questo uno stralcio dell’intervista che Filippo Galli ha rilasciato a Calcio2000, in edicola oggi. Ha parlato, oltre che del settore giovanile, anche del passato, ricordando i campioni con cui ha giocato: “Gullit? Era un simpaticone, arrivava sempre con la sua chitarra a tre corde. Rijkaard era più riservato, Van Basten diceva sempre quello che pensava, senza giri di parole”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy