Un 2018 di alti e bassi e un 2019 per riscattarsi: Calhanoglu, batti un colpo

Un 2018 di alti e bassi e un 2019 per riscattarsi: Calhanoglu, batti un colpo

E’ stato un 2018 di alti e bassi per Hakan Calhanoglu, leader del Milan nella prima parte dell’anno e in ombra nella seconda: ora serve riscattarsi

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

E il mercato…

Hakan Çalhanoglu Milan
Hakan Çalhanoglu, fantasista del Milan (credits: GETTY Images)

La rinascita di Calhanoglu passa, inevitabilmente, anche dal mercato. Da una duplice porta. La prima riguarda gli ingressi a Milanello: la prossima settimana sbarcherà definitivamente in Italia Lucas Paquetá, talento brasiliano pagato 35 milioni per prelevarlo dal Flamengo. Un giocatore per certi versi simili a Calhanoglu: dotato di grande qualità, può ricoprire gli stessi ruoli e rappresentare dunque un pericolo per il turco. L’altra porta riguarda invece il mercato in uscita: le prestazioni deludenti di questa prima parte di stagione hanno alimentato le possibili voci di un suo addio. Alla finestra c’è il Lipsia, che offre 15 milioni di euro, ritenuti ancora pochi dalla dirigenza rossonera.

SE ÇALHANOGLU NON SI RIPRENDESSE, POTREBBE ADDIRITTURA PERDERE IL POSTO IN FAVORE DI UN PROSSIMO, NUOVO ACQUISTO. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy