Sogno Nainggolan, come cambierebbe il Milan…

Sogno Nainggolan, come cambierebbe il Milan…

Nainggolan è il sogno per il centrocampo. Il suo acquisto cambierebbe a livello qualitativo la squadra. Poi può ricoprire più ruoli, e Montella…

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Per tornare immediatamente ad alti livelli non ci si può accontentare. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli l’hanno ripetuto più volte: vogliono dare a Vincenzo Montella una squadra competitiva fin da subito. Ecco perché bisogna puntare a ciò che di meglio offre il mercato. Dopo essersi aggiudicati Mateo Musacchio, Franck Kessiè e Ricardo Rodriguez, l’obiettivo si sposta su un grande attaccante e un centrocampista di primissimo livello che possa far fare il salto di qualità.

Il nome delle ultime ore, che ha già fatto sognare i tifosi, è quello di Radja Nainggolan. Il belga è in uscita dalla Roma e i rossoneri vorrebbero fare un tentativo per aggiudicarselo. Il meglio, appunto. Perché è difficile, al momento, trovare un altro centrocampista con le caratteristiche del giallorosso, più forte. Nainggolan unisce qualità, dinamismo, esperienza. Sa giocare in più ruoli e alzerebbe il livello della squadra davvero di molto. Probabilmente il numero 4 giallorosso seguirà Luciano Spalletti, ma è giusto che il Milan faccia di tutto per aggiudicarselo.

Le caratteristiche del Ninja, infatti, sono ideali per il calcio di Montella e soprattutto per il Milan che sta nascendo. Nainggolan può fare tranquillamente la mezzala o il mediano davanti alla difesa, nel caso in cui si giocasse con un centrocampo a tre, ma potrebbe agire anche più avanzato, come a Roma, in caso di 4-2-3-1. Di certo potrebbe tornare utile anche nel 3-5-2, come centrocampista di inserimento e corsa. Finora per quel ruolo si è parlato molto di Cesc Fabregas, ma è probabile che il giallorosso sia addirittura più forte.

Il Milan, dovesse arrivare ad acquistarlo, darebbe una vera e propria svolta. Farebbe, poi, anche capire che i cinesi fanno sul serio. Strappare il centrocampista della Roma alla concorrenza, in primis dell’Inter, sarebbe una mossa importante. Dopo che per mesi si è detto della potenza di Suning, vincere un duello così sul mercato sarebbe una grandissima soddisfazione. Inoltre cambierebbe molto anche nell’ambiente. Nainggolan sarebbe un acquisto da grande squadra e di certo ci sarebbe la consapevolezza di poter puntare in alto. Infine, come detto, il cambiamento sarebbe soprattutto qualitativo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Antonini: “Donnarumma da blindare. Nainggolan va preso”

Milan, Nainggolan sogno proibito per il centrocampo

Nainggolan, tra Chelsea e Inter si inserisce il Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy