Sampdoria-Milan è anche Van Basten vs Vierchowod

Sampdoria-Milan è anche Van Basten vs Vierchowod

Marco Van Basten e Pietro Vierchowod: ripercorriamo una delle rivalità più accese in campo tra Milan e Sampdoria

di Redazione

L’INIZIO

(fonte AcMilan.com). Il 10 maggio 1989, la Sampdoria perde la finale di Coppa delle Coppe a Berna contro il Barcellona. Direte, qual è l’attinenza con la proverbiale rivalità fra le caviglie fatate del cigno Van Basten e i bulloni roventi dello zar Vierchowod? Succede semplicemente che due giorni dopo quella Finale, in una intervista Ruud Gullit dichiara che in Finale la Samp ha avuto poco cuore. Il problema, anzi i problemi erano che domenica 14 maggio 1989 era in programma Sampdoria-Milan a Marassi e che Gullit era assente per infortunio… con qualcuno bisognava pur prendersela da parte blucerchiata…

Ecco allora che a “pagare” per le frasi di Gullit fu proprio Van Basten, contro il quale il “russo” non è mai andato per il sottile per l’intera durata della gara. Su una spinta in area di rigore di Van Basten era schizzata in piedi l’intera panchina rossonera per chiedere il rigore. Ma Arrigo Sacchi a fine partita dichiara sul’episodio: “Non ho bisogno di questi assist, preferisco non rispondere… Longhi mi ha ammonito? Non me ne ero accorto…”. Risultato finale, Samp-Milan 1-1 con reti di Fausto Pari e Frank Rijkaard.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy