Panchina Milan, Giampaolo: cinque motivi per cui è finito sulla graticola

Panchina Milan, Giampaolo: cinque motivi per cui è finito sulla graticola

L’esonero di Marco Giampaolo è opzione concreta. Luciano Spalletti favorito per la panchina del Milan. I 5 motivi per cui Giampaolo è sulla graticola

di Renato Panno, @PannoRenato

 POCO SPAZIO AI NUOVI 

Ismael Bennacer Milan
Ismael Bennacer, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

La campagna acquisti del Milan non è stata certo scoppiettante e piena di nomi altisonanti, ma qualche buon giocatore è stato ingaggiato. Si pensi ad Ismael Bennacer, fresco vincitore della Coppa d’Africa come miglior giocatore, e Rafael Leao, prospetto interessantissimo arrivato dal Lille. Nonostante le buone premesse, i nuovi arrivi sono stati utilizzati con il contagocce, con i ‘vecchi’ che hanno avuto spesso la meglio.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy