Milan, ritorno al passato: Giampaolo pensa ad un cambio alla Sarri

Milan, ritorno al passato: Giampaolo pensa ad un cambio alla Sarri

Marco Giampaolo nel post partita ha annunciato un cambio di modulo che, probabilmente, nessuno si aspettava. Analogie con il Napoli di Maurizio Sarri

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – Bruttissimo inizio per il Milan che perde per 1-0 contro l’Udinese alla Dacia Arena all’esordio in campionato. Una partita che offre molti spunti negativi, tra cui un gioco neanche lontanamente paragonabile a quello pensato da Marco Giampaolo. Proprio l’allenatore rossonero ha spiazzato tutti con alcune dichiarazioni nel post partita un po’ inaspettate perché snaturano quello che è da sempre il suo credo.

Dopo un mese e mezzo di lavoro a Milanello, Giampaolo ha deciso di cambiare fin da subito quel modulo che da sempre lo contraddistingue. Durante il precampionato sono sempre arrivate parole di elogio per Jesus Suso da trequartista, ruolo che l’ex Sampdoria voleva affidare a lui per tutta la stagione. E invece è arrivata un’inaspettata retromarcia dopo soltanto 90 minuti dall’inizio della stagione. Per sua stessa ammissione, si rischia di snaturare lo spagnolo in quella posizione, così come Krzysztof Piatek, che a suo dire ha gli attaccanti della prima punta e male si adatta a giocare con un altro attaccante di fianco.

Ed ecco che torna alla mente un’analogia con il Napoli di Maurizio Sarri, grande amico di Giampaolo fuori dal campo. L’attuale allenatore della Juventus aveva iniziato la sua stagione riproponendo il 4-3-1-2 con cui tanto aveva stupito ad Empoli. Dopo sole tre giornate, l’ex Chelsea ha subito corretto il tiro, accorgendosi che Lorenzo Insigne da trequartista e Josè Maria Callejon da seconda punta funzionavano pochissimo. Da qui il passaggio al 4-3-3 che ha portato grandi soddisfazioni: in quella stagione, infatti, gli azzurri arrivarono al secondo posto in classifica.

I tifosi del Milan si augurano che tutto ciò possa ripetersi, visto che la decisione sembra ormai definitiva. Una scelta che potrebbe cambiare anche gli obiettivi di mercato negli ultimi giorni disponibili a puntellare la rosa. Una cosa è certa: il ritorno al 4-3-3 diventerà realtà già nella partita di sabato prossimo contro il Brescia. Intanto per André Silva potrebbe sfumare anche la pista Espanyol, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy