Piatek, le 5 profezie sbagliate: cosa dicevano di lui

Piatek, le 5 profezie sbagliate: cosa dicevano di lui

Da Caressa a Gabri Gabra. Sono stati in tantissimi a pronosticare Piatek come un flop in rossonero. Ma per ora li ha smentiti tutti.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

INTRO

Sei presenze, di cui cinque da titolare, sette gol. Una rete ogni 55′. Il paragone con i predecessori è impietoso. Krzysztof Piatek sta stupendo tutti. Già i primi mesi al Genoa aveva fatto capire di cosa fosse capace, ma da quando è arrivato al Milan, clamorosamente, ha addirittura migliorato le proprie prestazioni. Pensare che il club rossoblu lo ha pagato solo 4 milioni e il Milan, a questo punto si può dire, solo 35 milioni. Classe 1995, ha ancora una lunga carriera davanti. Molti erano scettici su di lui, ma non possono aver fatto altro che ricredersi. Da Fabio Capello a Giuseppe Bergomi, fino a Pierluigi Pardo e Fabio Caressa. Eppure Leonardo aveva avvisato tutti, proprio tramite Caressa. Ma ecco le cinque profezie più clamorose che si sono rivelate decisamente errate, almeno finora.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy