Boban-Maldini, un tandem che trasmette sicurezza

Boban-Maldini, un tandem che trasmette sicurezza

In un mese sembrano cambiate le prospettive del Milan che alla chiusura del campionato salutava Leonardo e Gattuso e oggi ufficializza Boban e Maldini

di Peppe Gallozzi

ULTIME MILANLa storia recente del Milan ci ha abituato ad infiniti saliscendi, soprattutto nel morale. Dopo la trasferta di Ferrara, nell’immediato post stagione, i tifosi rossoneri si sono trovati a fare i conti con gli addii di Rino Gattuso e Leonardo. Il primo, nonostante le critiche, è sempre stato il guerriero milanista amato e ben voluto da tutti i tifosi. Il ritorno del secondo, lo scorso anno, nonostante il suo passato era stato comunque visto nell’ottica di un rinnovamento e nell’aver ritrovato una persona molto competente. Le loro separazione lasciavano presagire a qualche crepa nel progetto Elliot. Crepa che oggi, con gli annunci di Paolo Maldini DT e Zvonimir Boban Chief Officier sembra già immediatamente risanata.

Pieni poteri a Paolo Maldini nell’area tecnica, piena libertà d’azione a Zvone Boban. Un nuovo inizio, un nuovo tandem che dopo aver regalato tante gioie nel rettangolo di gioco ora deve giocare la sua partita più difficile, quella fuori dal campo. E intanto, parallelamente, il progetto comincia a riprendere credibilità e solidità. Perchè credibilità e solidità la fanno le persone. Ivan Gazidis, Maldini, Boban sono certamente nomi dal curriculum noto e assolutamente non in discussione, persone ritenute da tanti addetti ai lavori le più giuste per iniziare un nuovo cammino di rinascita.

Con il mercato che seguirà i soliti diktat. Giovani, pronti e futuribili. Non scommesse, attenzione. Si parla di giocatori già in grado di recitare un ruolo da protagonisti e in questo sarà potenziato anche lo scouting rossonero. E’ arrivato Krunic, c’è forte interesse per Veretout e Sensi. Si sogna Manolas. Il mercato sta riprendendo quota e sarà un’estate intensa. Adesso toccherà a Marco Giampaolo poi i tasselli saranno pronti. Per le due partite più importanti, quella in campo e quella fuori.

Sarà il mercato delle plusvalenze per quanto riguarda le uscite? continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy