Biglia sfida Brozovic: il derby si decide a metà campo

Biglia sfida Brozovic: il derby si decide a metà campo

Lucas Biglia e Marcelo Brozovic sono i perni centrali di Milan e Inter che domenica si affronteranno a San Siro. Saranno loro la chiave del match?

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Grande calcio domenica sera nella suggestiva cornice del Giuseppe Meazza di San Siro. In campo Inter e Milan per un derby che finalmente promette bene, soprattutto a livello di gol e spettacolo, ma anche per la posta in palio e la rincorsa alla Juventus.

Oltre ai due grandi osservati speciali, cioè i bomber delle due squadre, Mauro Icardi e Gonzalo Higuain, la serata potrebbe girare attorno ai due perni di centrocampo di Inter e Milan, cioè Marcelo Brozovic e Lucas Biglia, in netto rialzo dopo la non scintillante passata stagione per entrambi. L’argentino è fondamentale per i rossoneri in tutte e due le fasi del gioco, sia difensiva, ma anche di costruzione e lo stesso si può dire del croato per i nerazzurri. Domenica sarà uno scontro totale tra due giocatori che interpretano il ruolo in maniera diversa, ma efficace e forse la chiave del match sarà proprio lì.

Per spiegare al meglio il momento di Biglia e Brozovic, basta analizzare alcune statistiche, come riportate dal sito ufficiale della Lega Serie A. Il regista argentino, fin qui sempre impiegato da mister Gattuso, ha giocato ben 635 minuti, raccogliendo un’ammonizione ma anche un’occasione da gol ed un tiro in porta. Per Biglia non sono arrivati assist diretti per le reti dei propri compagni, ma è stato sempre al centro del gioco milanista, percorrendo la bellezza di 11,748 km di media a match. Un motorino instancabile che, assieme a Franck Kessié, rappresenta una delle colonne portanti del centrocampo del Milan. A maggior ragione dopo la difficile stagione scorsa, fatta di infortuni e prestazioni sottotono.

Per Marcelo Brozovic, i numeri sono importanti, e questo dimostra come il calciatore sia il lontano parente del discontinuo giocatore che nelle passate stagioni era protagonista principalmente sui social. Il croato ora è uno dei leader della mediana di Spalletti, capace di collezionare 7 presenze per 607 minuti giocati, con un’ammonizione e ben 11,88 km percorsi a gara, secondo in Serie A solo a Magnanelli del Sassuolo. Brozovic ha anche segnato un gol, avendo due occasioni per andare a rete e collezionando anche sei tiri in porta.

Facile dunque capire come il derby potrebbe quindi decidersi nel cuore del centrocampo, prima ancora della prestazione dei due attacchi. Biglia e Brozovic saranno chiamati a prendere per mano le due squadre: appuntamento dunque a domenica sera per capire chi dei due avrà avuto la meglio sull’altro.

Rileggi, intanto, le parole in esclusiva per Pianeta Milan, del giornalista Maurizio Compagnoni sul derby e molto altro!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy