Montella, ci sono André Silva e Cutrone: gli attaccanti vogliono il derby

Montella, ci sono André Silva e Cutrone: gli attaccanti vogliono il derby

Mancano ancora nove giorni al derby di Milano, tuttavia Vincenzo Montella inizia a pensare alla formazione: chance dal 1′ minuto per André Silva e Cutrone?

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

E’ probabilmente ancora presto per parlarne, visto che mancano nove giorni al ritorno della Serie A dopo la sosta delle Nazionali, tuttavia il derby di Milano non è una partita come le altre, e i giocatori, gli allenatori e i tifosi già pensano al grande match di San Siro. Come giocherà il Milan? In questo momento è difficile dirlo, ma l’infortunio di Kalinic potrebbe mettere in discesa la strada per André Silva e Cutrone, che sperano in una maglia da titolare nella stracittadina.

André Silva sembra aver convinto con le ultime prestazioni Vincenzo Montella, visto che non era mai capitato in questa stagione che il portoghese giocasse due gare consecutive da titolare, inoltre c’è da sottolineare il fatto che il tecnico ha elogiato pubblicamente l’ex Porto, a differenza di qualche frecciatina nel recente passato, quindi è ipotizzabile che il numero 9 possa partire dall’inizio nella gara di domenica 15 ottobre. Il pubblico rossonero vuole in campo il centravanti portoghese, in quanto contro la Roma ha mostrato dei colpi di classe che non sono comuni altri compagni di reparto. Se André Silva dovesse migliorare anche nella continuità, Montella non potrebbe fare a meno di lui, considerando anche quanto è stato pagato dalla società rossonera (38 milioni di euro più bonus).

Patrick Cutrone sta vivendo un periodo d’oro, che praticamente dura dall’inizio dell’estate. Il centravanti rossonero è reduce da una doppietta con la Nazionale Under 21, e, dati alla mano, è il giocatore che ha segnato di più in questa stagione con la maglia del Milan. Tanto che c’è già chi scommette su di lui per una maglia da titolare nel derby (vedi Codice Bonus). L’unica prestazione negativa di questo inizio di campionato è stata contro la Lazio, ma per il resto Patrick ha segnato in maniera costante, regalando tra l’altro il gol importantissimo allo scadere in Europa League contro il Rijeka, che ha permesso a Vincenzo Montella di respirare. Il suo utilizzo nel derby dipenderà dal recupero di Nikola Kalinic, ma se il croato non dovesse farcela, Cutrone potrebbe diventare un’opzione molto importante. C’è però da considerare anche Suso, che, non essendo stato convocato dalla Spagna, avrà la possibilità di allenarsi a Milanello, ed è difficile pensare che Montella lo possa escludere per la terza partita consecutiva. Se Suso dovesse essere utilizzato nel ruolo di mezzala, o magari come trequartista in un 3-4-1-2, le chance del giovane rossonero di giocare aumenterebbero in maniera esponenziale… Vedremo cosa succederà, ma André Silva e Cutrone puntano a essere protagonisti del derby…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE

Milan, contro l’inter la conferma di André Silva e l’apprensione per Kalinic

André Silva, ottimi spunti e buone giocate: con la Roma è mancato solo il gol

Under 21, Ungheria-Italia 2-6: Cutrone-Chiesa, la coppia funziona

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy