Milan Top News: spunta il nome di Conte, parla Albertini

Milan Top News: spunta il nome di Conte, parla Albertini

Sono tante le notizie di oggi riguardanti il Milan. Rivediamo insieme la giornata odierna attraverso le principali novità selezionate dalla nostra Redazione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Sono tante le notizie di oggi riguardanti il Milan. Rivediamo insieme la giornata odierna attraverso le principali novità selezionate dalla nostra Redazione

 

VERSO LA JUVENTUS – La partita contro i bianconeri, in programma venerdì alle 20:45 allo Stadium, si avvicina, e Vincenzo Montella, tecnico del Milan, sta effettuando a Milanello vari esperimenti: salgono le quotazioni di Cristian Zapata, che ha convinto l’allenatore campano, e proprio per questo Romagnoli potrebbe giocare come terzino sinistro, in modo da avere 3 difensori più bloccati per contrastare la forza offensiva della Juventus.

CONTE – La notizia clamorosa della giornata è quella di un possibile approdo al Milan di Antonio Conte: se dovesse arrivare finalmente il closing, il tecnico del Chelsea potrebbe essere l’obiettivo numero 1 della nuova cordata cinese, che dovrebbe acquistare definitivamente il club rossonero nel mese di aprile

ALBERTINI – Demetrio Albertini, ex giocatore del Milan, con il quale ha disputato 295 presenze, ha concesso una lunga e interessante intervista a “Sky Sport”, in cui il “Metronomo” affronta vari di temi di attualità, svelando il suo sogno di voler diventare dirigente della società.

CALCIOMERCATO – Sempre di attualità le notizie di calciomercato, soprattutto quelle provenienti dall’estero: in Inghilterra infatti si parla di Cesc Fabregas, centrocampista del Chelsea che lascerà il club a fine stagione, mentre sul fronte Sanchez, l’Arsenal sembrerebbe essersi decisa a vendere il giocatore, a patto che il cileno vada a giocare all’estero. Occasione per Milan, Inter e Juventus?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy