Milan, addio Europa: crolla il ranking, ripartire sarà dura

Milan, addio Europa: crolla il ranking, ripartire sarà dura

Il Milan per il terzo anno consecutivo sarà fuori dall’Europa. Anche in caso di una qualificazione alla Champions nella prossima stagione, il cammino non sarebbe affatto semplice.

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon
Tifosi del Milan all'Olimpico (PianetaMilan.it)

La sconfitta di ieri sera contro la Juventus nella finale di Coppa Italia, non solo ha consegnato il trofeo ai bianconeri, ma ha estromesso, per la terza volta consecutiva il Milan dalla partecipazione ad una competizione europea, in questo caso l’Europa League, a favore del Sassuolo.

Soltanto qualche anno fa,  l’Europa era l’habitat naturale dei rossoneri, che erano abituati a partecipare alla Champions League, arrivando tutti gli anni almeno agli Ottavi. Ora le cose non stanno più così. Il Milan è indietro, molto, rispetto a tante altre squadre europee ma anche italiane. E il prossimo problema sarà quello del ranking, con la conseguente fatica nel ricostruire una squadra competitiva sia in Italia che in Europa.

Nella prossima stagione il ranking rossonero, infatti, sprofonderà a 67.087 punti, cioè al 25° posto in Europa. Non solo, anche se il Milan dovesse centrare la qualificazione alle competizioni europee 2017/18, la squadra milanista partirebbe dal 33° posto, a quota 44.816: questo significa che un’eventuale qualificazione alla Champions significherebbe partire con un sorteggio molto difficile, dato che il Milan potrebbe essere posizionato in terza o quarta fascia. Ci vorranno dunque diversi anni per rivedere il club di Via Aldo Rossi nelle fasce alte del Ranking europeo.

La situazione è sempre più difficile e, se non si ripartirà alla grande già da subito, il futuro del Milan non sarà roseo. Serve una scossa, e anche alla svelta.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Milan, rivoluzione in arrivo: il punto

Coppa Italia – Berlusconi si è complimentato con la Juventus per la vittoria

Calabria, delusione social: “Ci abbiamo provato fino in fondo”

Brocchi…attapirato: “Soddisfatto da ieri sera, ho qualche chance di restare”

Montolivo: “Vogliamo ripartire da qui, con determinazione e voglia”

Panchina Milan, in ascesa le quotazioni di Unai Emery

Sondaggio: vorreste ancora Brocchi al Milan?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy