Il Milan e il calciomercato invernale: l’analisi degli ultimi 5 anni

Il Milan e il calciomercato invernale: l’analisi degli ultimi 5 anni

Il Milan è spesso una delle squadre più attive sul calciomercato di gennaio, ma che benefici hanno avuto i rossoneri dal mercato di riparazione? Scopriamolo

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

2015/16

Kevin-Prince Boateng Milan
Kevin-Prince Boateng, ex centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Reduce dal gennaio bulimico della stagione precedente e dagli 85 milioni spesi in estate per regalare a Sinisa Mihajlovic una rosa di livello, il Milan a gennaio riporta a casa Kevin Prince Boateng, operazione che non darà i frutti sperati visto il singolo gol in 11 presenze per il giocatore oggi al Sassuolo e per poi dedicarsi alle cessioni. Nigel De Jong vola negli Stati Uniti con il suo ingaggio pesante, mentre in attacco sono Cerci e Suso a muoversi, in direzione Genoa, nella speranza che anche per loro la cura Gasperini funzioni come Niang. Speranza trasformatasi in realtà solo per Suso.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy