Coppa Italia – Milan-Spal, occasione Piatek: quante cose sono cambiate

Coppa Italia – Milan-Spal, occasione Piatek: quante cose sono cambiate

Piatek, attaccante del Milan, era stato grande protagonista in un Milan-Napoli di Coppa Italia, di fatto al suo esordio: ora le cose sono cambiate…

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

NEWS MILAN – Quante cose possono cambiare in un anno. E’ il caso di Krzysztof Piatek, che sta vivendo un’ involuzione assolutamente inaspettata. Domani il polacco con ogni probabilità sarà titolare nella partita di Coppa Italia contro la Spal, così come è successo il 29 gennaio 2019 contro il Napoli (esordio dal primo minuto in maglia rossonera), ma lo stato d’animo è completamente diverso.

Contro i partenopei, infatti, Piatek segna una doppietta in pochi minuti, con San Siro che esalta il Pistolero, convinto di aver trovato finalmente un centravanti in grado di fare la differenze dopo i flop precedenti. Il bilancio a fine stagione sarà positivo, con alcuni picchi di rendimento (ad esempio la doppietta a Bergamo contro l’Atalanta), ma tutto si complica maledettamente in questa stagione. Il polacco, infatti, non solo ha avuto grandissime difficoltà a essere incisivo come nella stagione precedente, ma l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic ha messo in discussione la sua titolarità, con Rafael Leao che sembra essere il compagno ideale per lo svedese.

Pioli, però, ha sempre dimostrato di non avere preclusioni verso nessun giocatore, e dunque domani Piatek ha davvero una grande occasione per dimostrare di poter essere un attaccante completamente diverso con Ibra al suo fianco, rispetto a quello visto in questa stagione. Con Zlatan (anche se domani potrebbe partire dalla panchina) che svaria su tutto il fronte d’attacco l’ex Genoa può finalmente avere quella libertà necessaria per colpire come un tempo. La gara di domani può segnare una vera svolta per il Pistolero: con una prestazione convincente, infatti, Piatek potrebbe avanzare una candidatura anche per le partite di campionato, in cui Rafael Leao sembra essere in questo momento in vantaggio. Vedremo come andrà, ma una cosa è certa: quella di domani per l’attaccante è un’occasione da non fallire. Intanto al Milan è stato proposto un calciatore del Manchester United, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy