Cessione Milan – Tra Yonghong Li ed Elliott, tutti gli scenari per i rossoneri

Cessione Milan – Tra Yonghong Li ed Elliott, tutti gli scenari per i rossoneri

Sono diversi gli scenari possibili per il futuro del Milan: dall’escussione del pegno da parte di Elliott ad un possibile nuovo socio: tutte le ipotesi

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Dopo quattordici mesi di dubbi, ritardi, insinuazioni e mistero, l’avventura di Yonghong Li come presidente del Milan sembra arrivata sempre più al capolinea: il presidente rossonero, infatti, non ha rispettato la deadline della giornata di ieri, in cui avrebbe dovuto pagare i 32 milioni di euro al fondo Elliott. Gli scenari possibili, al momento, sono dunque tre. Il primo caso riguarda il fondo americano, che in queste ore eserciterà il diritto di escutere il pegno del club, diventando così formalmente padrone del Milan. A questo punto, il fondo guidato da Paul Singer potrebbe scegliere di tenersi il club, gestendolo in prima persona. Questa ipotesi, però, anche secondo quanto rimbalza dagli Stati Uniti, appare poco probabile. Il fondo Elliott, infatti, vuole rivendere il Milan, guadagnandoci rispetto alla spesa iniziale (di 303 milioni, divisi tra il prestito alla società e quello al presidente). In questo caso, dunque, si aprirebbe un’asta tra i possibili acquirenti interessati: da Rocco Commisso a Stephen Ross, passando per la famiglia Ricketts.

Il terzo scenario, invece, è quello meno probabile, ma comunque da considerare, viste le sorprese a cui Yonghong Li ha abituato i tifosi del Milan negli ultimi mesi. Quest’ipotesi vedrebbe l’attuale presidente rossonero trovare, nel giro di poche ore, un nuovo acquirente a cui vendere il club o un nuovo socio. Anche in caso di nuovo proprietario, però, Elliott per regolamento può esprimere gradimento o rifiutare la proposta. Se Yonghong Li trovasse il nuovo socio e Elliott accettasse (ripetiamo: ipotesi molto difficile), i rossoneri si presenterebbero al Tas con un nuovo proprietario al posto di Li. Quest’ipotesi può comunque verificarsi anche nel caso in cui Elliott dovesse escutere il pegno del Milan, diventandone proprietario (e rivendendo poi). Non perderti tutte le novità di giornata sulla cessione del Milan!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy