Il Milan attende Kabak: che coppia farebbe con Romagnoli!

Il Milan attende Kabak: che coppia farebbe con Romagnoli!

Se dovesse approdare al Milan Ozan Kabak andrebbe a formare una coppia giovane e forte con Alessio Romagnoli. Che difesa sarebbe? Il focus

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è più che mai un cantiere aperto tra cessioni e possibili acquisti per rinforzare una rosa che necessita di innesti importanti. Il primo colpo della nuova dirigenza è stato piazzato a centrocampo: si tratta di Rade Krunic che ad Empoli ha fatto benissimo nonostante la retrocessione in Serie B. In mezzo al campo il sogno di Marco Giampaolo si chiama Lucas Torreira, per il quale si sta preparando un’offerta da presentare all’Arsenal.

In difesa nei giorni scorsi invece è uscito un nome a sorpresa dopo la suggestione Kostas Manolas, sempre più in orbita Napoli. Si tratta di Ozan Kabak, centrale difensivo turco che nell’ultima stagione ha giocato con la maglia dello Stoccarda. Il giocatore ha una clausola di 15 milioni di euro. Insieme all’interesse del Milan si è registrato anche quello del Bayern Monaco che, come i rossoneri, è pronto a pagare la clausola per liberarlo dal club tedesco.

Il turco è un classe 2000 ed è pronto ad un salto di qualità importante, indipendentemente dalla scelta della squadra in cui giocherà. Nella giornata di ieri i suoi agenti si sono presentati a ‘Casa Milan’ per discutere con la dirigenza rossonera e per comunicare che la risposta definitiva avverrà nelle prossime ore.

Per il Milan gioca a favore la promessa di un ruolo di primo piano per Kabak, visto anche l’infortunio che terrà Mattia Caldara fuori dai giochi per qualche mese. Il turco formerebbe una coppia centrale di sicuro affidamento insieme ad Alessio Romagnoli. Accanto al capitano rossonero, Kabak avrebbe la possibilità di ambientarsi più velocemente al calcio italiano, smussando i difetti normali per un giocatore della sua età e migliorando le sue, già evidenti, qualità.

Nonostante una stazza fisica molto imponente, l’ex Galatasaray è dotato di tecnica e di velocità. Queste qualità si sposerebbero a meraviglia con il credo calcistico di Marco Giampaolo, amante della difesa alta e dei giocatori bravi ad impostare da dietro. Bisognerà attendere quindi ancora un po’ per capire quale sarà il suo futuro, ma se dovesse essere a Milano i tifosi potrebbero avere a che fare con una coppia che potrà dare soddisfazioni da subito e, potenzialmente, per molti anni ancora. Intanto Maurizio Ganz è il nuovo allenatore del Milan Femminile, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy