Milan, enigma Donnarumma: cosa fare con il portiere? Il punto

Milan, enigma Donnarumma: cosa fare con il portiere? Il punto

Il Milan, che vuole tornare grande, non può prescindere dai suoi campioni. Ma vendendo Gigio Donnarumma sistemerebbe bilancio e saldo negativo del mercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

GIGIO SARACINESCA

CALCIOMERCATO MILAN – Lui è felice di restare al Milan, squadra per cui tifa da sempre e nella quale è cresciuto. La società è felice di averlo in rosa, quale giovanissimo punto di forza di una squadra che, per questa stagione, punta a ritornare in Champions League. Ma tutti i protagonisti della vicenda, come affermato già qualche tempo fa dal direttore tecnico Paolo Maldini e dal Chief Football Officer Zvonimir Boban, sono consapevoli di come la situazione possa anche cambiare da qui alla fine della sessione estiva di calciomercato, fissata per il prossimo 2 settembre. Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma può effettivamente lasciare il Diavolo? Andiamo ad analizzare le ragioni che farebbero propendere per una sua cessione (PSG interessato) e quelle, invece, che farebbero optare per una sua permanenza a Milanello.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy