Da Mourinho a Giampaolo: Milan, ecco il Prof. Rapetti

Da Mourinho a Giampaolo: Milan, ecco il Prof. Rapetti

Alla scoperta del nuovo preparatore atletico del Milan Stefano Rapetti, collaboratore in passato anche di José Mourinho all’Inter al Manchester United

di Peppe Gallozzi

CALCIOMERCATO MILAN – C’è un nome nuovo nello staff tecnico del Milan e si tratta di un uomo di fiducia di Marco Giampaolo. Stiamo parlando del Prof. Stefano Rapetti, nuovo preparatore atletico rossonero, considerato da tanti una delle figure più autorevoli del panorama europeo. La rinascita partirà anche da qui perché Rapetti, analogamente al mister e alla gran parte della squadra, è una figura giovane, preparata e con tanta voglia di lavorare e mettersi in discussione. Anche se, parlando di esperienze, ne può vantare alcune di assoluto spessore e caratura.

Diventato sportivamente “adulto” nel settore giovanile dell’Inter approda in prima squadra e conosce José Mourinho. Tra i due scoppia un feeling totale che li porta, anni dopo, a ritrovarsi anche nello staff del Manchester United. In mezzo lavora anche con Empoli e Sampdoria e sposa i suoi metodi alla perfezione con Marco Giampaolo. Preparatore a tutto tondo, meticoloso non solo nella cura della condizione atletica ma anche di quella mentale. Brillantezza, intensità e tenuta. Sono queste le principali caratteristiche del suo lavoro che sono spiccate anche nell’ultima Sampdoria giampaoliana.

Attraverso le sue conoscenze si può avere anche un’idea di come giocherà il Milan nella prossima stagione, soprattutto nella fase di non possesso palla. Il credo di Marco Giampaolo è votato su due principi cardine: gioco su transizione e recupero palla immediato. Per questo servirà una grandissima intensità (tornando a ciò che si diceva sopra) collettiva in grado di mettere in pratica nel rettangolo di gioco l’idea tattica. Da qui è possibile anche ipotizzare che tipo di centrocampo sarà. Un regista, bravo in entrambe le fasi; un incontrista, votato al recupero della sfera; una mezz’ala abile negli inserimenti, per trasformare subito l’azione da difensiva in offensiva. Il Milan di Giampaolo inizia a prendere forma. E’ un Milan che guarda anche al mercato europeo in questi giorni … Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy