Boban guarda in Croazia, terra ricca di talento

Boban guarda in Croazia, terra ricca di talento

Dopo il suo arrivo, Zvonimir Boban punta i talenti che arrivano dalla sua terra natia. L’ultima idea porta a Nikola Moro della Dinamo Zagabria

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo Milan riparte da due certezze che si chiamano Paolo Maldini e Zvonimir Boban. A loro due è affidato il compito di andare a risvegliare quel senso d’appartenenza rossonero che non si vede da tempo. Ma oltre a questo ci sarà da allestire una squadra competitiva per compiere un definitivo salto di qualità che possa consegnare almeno la Champions League ai rossoneri.

Zvone ha messo lo zampino anche sull’acquisto di Rade Krunic, prima ancora di essere ufficializzato come nuovo Chief Football Officer del Milan. Ma l’ex segretario della Fifa non si fermerà certo qui perchè le idee sul mercato sono molte e alcune vengono dalla terra che gli ha dato i natali, la Croazia. Da qualche giorno sono insistenti le voci che vorrebbero Dejan Lovren in rossonero, per dare quel pizzico di esperienza che forse manca alla rosa in questo momento. Esperienza ma anche freschezza: in questo senso si è fatto il nome di Nikola Moro, giovane centrocampista della Dinamo Zagabria.

Questi movimenti non sono sicuramente casuali perchè la Croazia negli ultimi anni ha sfornato talenti cristallini che, al momento giocano nelle migliori squadre d’Europa. Basti pensare a Luka Modric o a Ivan Rakitic, che hanno vinto tutto con Real Madrid e Barcellona. Nel campionato nostrano non bisogna dimenticare i casi di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic che sono dei punti fermi dell’Inter di questi anni. In più, particolare decisamente non trascurabile, la Nazionale croata ha sfiorato l’impresa al Mondiale dello scorso anno cadendo sul più bello in finale contro la Francia.

Che l’arrivo di Boban possa aiutare il Milan ad accaparrarsi qualche giocatore croato di prospettiva? Ai posteri l’ardua sentenza. Ma l’ex numero 10 rossonero, per quelle che sono le premesse, sembra voler puntare forte su una terra che negli ultimi anni ha sfornato talenti a ripetizione. Al Mondiale Femminile in evidenza Manuele Giugliano con un record, per saperne di più: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy