Bacca in vendita: chi al suo posto?

Bacca in vendita: chi al suo posto?

Bacca, capocannoniere rossonero senza le coppe europee potrebbe lasciare il Milan. Nei giorni scorsi l’ha chiesto il West Ham, ma potrebbe anche rimanere.

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

BACCA VIA?

Carlos Bacca Milan
Carlos Bacca, centravanti del Milan (credits: GETTY Images)

“Carlos va via? Dipende dal progetto del Milan”. Queste le parole dell’agente di Bacca, Sergio Barilà, che sono arrivate perentorie dopo l’offerta ufficiale del West Ham di 20 milioni di euro. Il Milan non vuole privarsi a tutti i costi dell’unico vero calciatore che, in mezzo al campo, ha fatto la differenza a suon di gol, 18 nel campionato appena trascorso. Ma l’assenza dalle coppe europee e la situazione societaria ancora nebulosa e indecifrabile stanno facendo vacillare il bomber di Barranquilla. Il Milan ha rifiutato la prima offerta del West Ham e ha messo come base d’asta trenta milioni di euro, la cifra spesa la scorsa estate per strapparlo al Siviglia. Ma non è detto che Bacca possa lasciare il Milan. Il suo procuratore ha affermato di voler aspettare per capire se la cessione ai cinesi vada a buon fine, in tal caso si parla di un preaccordo tra la cordata asiatica e Unai Emery, l’allenatore che a Siviglia ha lanciato Bacca nel calcio che conta. Qualora invece dovesse partire ci sarebbero dei sostituti pronti a raccoglierne l’eredità. Vediamo quali.

Ruggiero Daluiso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy