Accadde oggi: 8 anni fa primo gol di Ronaldinho, Milan 1-0 Inter

Accadde oggi: 8 anni fa primo gol di Ronaldinho, Milan 1-0 Inter

Otto anni fa si giocava a San Siro il derby di Milano. Qualche settimana prima arrivava Ronaldinho, che avrebbe trovato il suo primo gol in questo match.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Estate 2008. Il Milan compra un giocatore che, a detta di molti, è finito. Ai tifosi, però, non interessa. Il motivo è molto semplice: guardarlo giocare a pallone è una gioia per gli occhi, anche se l’età inizia ad avanzare. Quel giocatore è Ronaldinho e nel corso dei suoi due anni e mezzo al Milan ha dimostrato che finito non lo era affatto. Silvio Berlusconi aveva più volte detto di volerlo portare in rossonero e finalmente, nell’estate di otto anni fa, si è tolto anche questo sfizio.

I tifosi sognano in grande, si parla di Scudetto, si sognano le magie che l’attacco brasiliano composto da Kakà, Pato e Dinho avrebbe potuto regalare al pubblico di San Siro. La stagione non regala particolari gioie, nonostante a maggio i rossoneri stessero quasi per raggiungere l’Inter del primo anno di Josè Mourinho. Una gioia, però, contro l’Inter è arrivata.

Esattamente otto anni fa, il 28 settembre 2008, andava in scena il derby della Madonnina, Milan-Inter. San Siro, come di consueto, è stracolmo: siamo all’inizio del campionato e c’è grande curiosità di vedere da una parte lo Special One e dall’altra il Gaucho rossonero. Il Milan arriva al match dopo un avvio di stagione non del tutto esaltante, ma a metà primo tempo Ronaldinho illumina il cielo di Milano facendo partire una cometa dai suoi piedi, che atterrerà esattamente su quelli di Kakà. Il numero 22 punta Marco Materazzi, guarda al centro, pallone morbido, colpo di testa… Gol! Ha segnato, per la prima volta con la maglia rossonera, Ronaldinho. È delirio. Il più grande acquisto del calciomercato estivo trova il gol proprio nel derby, sotto la sua Curva. Quel gol sarà decisivo, perché il Milan vincerà 1-0.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Han Li è stato a Milano: il closing è sempre più vicino

Berlusconi: “Milan, che rimpianto gli ultimi anni”

Confalonieri: “Fiducia nei cinesi”

Salvini:”Berlusconi mi ha detto che…”

Kucka, l’indispensabile: ecco la certezza di Montella

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy